I migliori smartphone economici del momento

I migliori smartphone economici del momento

I migliori smartphone nella maggioranza dei casi sono quelli che costano di più, ma chi deve cambiare il vecchio telefonino quasi sempre deve mantenersi all’interno di un budget che può essere nettamente inferiore ai prezzi di acquisto di dispositivi top di gamma come quelli della Samsung o della Apple. Vediamo allora, ipotizzando un budget d’acquisto non superiore ai 300 euro, quali sono i migliori smartphone economici del momento. Ci soffermeremo, in particolare, sui seguenti modelli: il Wiko View 2, il Nokia 6, l’LG Q6, il Samsung Galaxy J7, lo Xiaomi Redmi Note 5 e l’Honor 9 Lite.

Wiko View 2, il dual sim super economico con riconoscimento facciale

Il Wiko View 2 è uno smartphone dual sim che costa poco, ma che ha tutto quel che serve ad un telefonino di nuova generazione a partire dal display fullscreen, e passando per il processore Qualcomm Snapdragon Octa Core a 1.4 GHZ. La fotocamera frontale è da 16 MP con selfie flash, e quella principale da 13 MP, mentre per quel che riguarda la memoria RAM questa è da 3 GB, e la ROM è da 32 GB con la possibilità di espansione fino a 128 GB con MicroSD.

La batteria dello smartphone Wiko View 2 è da 3000 mAh nel garantire lunga autonomia ad uno smartphone che si adatta comodamente al palmo della mano. Il dispositivo, per un’esperienza con il sistema operativo Android al 100%, è dotato pure di tecnologia NFC che semplifica non solo le operazioni contactless per quel che riguarda i pagamenti, ma anche gli abbinamenti e l’acquisto di documenti di viaggio, così come con la funzione Face Unlock l’accesso allo smartphone da parte del proprietario avviene sempre in maniera veloce, sicura e lontano da sguardi indiscreti grazie al riconoscimento facciale.

Nokia 6 con lo schermo grande e luminoso e con il suono avvolgente

Il Nokia 6 è uno smartphone che, all’interno della sua fascia di prezzo, spicca rispetto ai telefonini della concorrenza per il suo schermo che è grande e luminoso, un full-HD da 5.5′ pollici, per la fotocamera da 16 MP, per il sistema operativo Android 7 Nougat e per la memoria da 32 GB che può arrivare fino a 128 GB tramite espansione con MicroSD.

Completano la dotazione hardware del Nokia 6 3 GB di RAM il processore Qualcomm Snapdragon 430 ed il suono avvolgente grazie al Dolby Atmos. Per chi ha già avuto in passato telefonini della Nokia, lo smartphone Nokia 6 piace già al primo sguardo in quanto si capisce subito che è stato costruito con cura e realizzato con buoni materiali. Del Nokia 6 c’è pure la versione dual SIM che, nel confronto, rende il dispositivo meglio di tanti altri smartphone allo stesso prezzo di mercato.

LG Q6, tra i migliori smartphone entry level

L’LG Q6 è uno tra i migliori smartphone entry level, ovverosia di fascia bassa ma con delle prestazioni che sono molto interessanti in quanto il dispositivo, peraltro dual SIM nella versione FullVision, ha uno schermo da 5,5 pollici con i bordi molto sottili, la fotocamera 13 MP + 5 MP grandangolare, il processore Octa-Core con la velocità a 1.4 GHz, 3 GB di RAM, una memoria da 32 GB e la batteria da 3000 mAh che assicura giornalmente una buona autonomia anche in caso di uso intensivo del telefonino.

Essendo largo appena 69,3 mm, LG Q6 è comodo da utilizzare con una mano sola, ed è perfetto pure per la multimedialità in movimento a partire dai selfie che, grazie ad un campo visivo da ben 100 gradi, si possono scattare inquadrando contemporaneamente più persone, insieme allo spazio circostante, senza dover andare ad usare un selfie stick.

Così come l’LG Q6, che si sblocca con il riconoscimento del volto, grazie alla modalità Square Camera permette di creare al volo dei collage di foto che sono già ottimizzati per la condivisione sui social network.

Samsung Galaxy J7, una scelta economica che è di tutto rispetto

Per chi è alla ricerca di uno smartphone Samsung, ma non vuole spendere dai 900 ai 1.000 euro, allora il Galaxy J7 può rappresentare una scelta economica ma tale da non farsi mancare nulla visto che i numeri del dispositivo sono di tutto rispetto.

In particolare, il Galaxy J7 sfoggia la doppia fotocamera, anteriore e posteriore, da 13 MP, il processore Octa Core, il display SuperAMOLED da 5,5 pollici, 3 GB di RAM, la memoria da 16 GB che si può espandere con MicroSD fino a 256 GB, e la batteria da 3600 mAh che assicura lunga autonomia.

Xiaomi Redmi Note 5, uno dei migliori per rapporto qualità-prezzo

Xiaomi Redmi Note 5 è uno smartphone molto interessante, soprattutto per il fatto che presenta un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Per questo può essere considerato uno dei migliori smartphone più economici attualmente presenti sul mercato. Il prezzo è davvero basso, se teniamo conto delle caratteristiche tecniche davvero eccezionali di questo dispositivo mobile.

Il sistema operativo presente su questo device è Android in versione 8.0 Oreo che presenta un’interfaccia Miui. Si tratta di uno smartphone dual SIM con connettività 4G su tutte e due le schede. Il processore montato su questo dispositivo tecnologico mobile è uno Snapdragon 636 di Qualcomm, con una memoria RAM di 4 GB e uno storage interno di 64 GB.

Lo schermo a disposizione degli utenti è un 6 pollici con risoluzione Full HD+. Il pannello nella parte frontale presenta delle cornici molto ridotte e questo fa in modo di rendere il dispositivo tecnologico molto pratico dal punto di vista dell’usabilità. Il device ha due fotocamere, una doppia posteriore da 12 e 5 MP e una frontale da 13 MP.

Honor 9 Lite, uno smartphone dal design eccezionale

Ha un prezzo inferiore ai 200 euro questo smartphone, economico e potente. Honor 9 Lite non è stato lanciato sul mercato dei device tech da molto tempo e ha un display da 5,7 pollici con risoluzione Full HD+. Il design è veramente sensazionale, anche perché presenta un abbinamento di elementi che solitamente possiamo riscontrare esclusivamente nei prodotti tecnologici di fascia più alta: vetro e metallo costituiscono un insieme perfetto dal punto di vista dell’aspetto estetico.

Il processore di Honor 9 Lite è un Kirin 659, capace di offrire delle ottime prestazioni. A tutto questo si deve aggiungere una memoria RAM da 3 GB e uno spazio di archiviazione interno da 32 GB, che comunque può essere espandibile attraverso l’uso di una semplice micro SD.

Interessante anche il comparto fotografico di questo smartphone, che prevede la presenza di due sensori nella parte posteriore del device, da 13 MP e 2 MP. La batteria è da 3000 mAh e assicura una buona carica del dispositivo, anche di ben 4 ore con un utilizzo medio del prodotto.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.