I migliori smartphone dual SIM del momento

I migliori smartphone dual SIM del momento

I cellulari che funzionano con due schede contemporaneamente vengono identificati con la dicitura ‘dual SIM’. In passato questi tipi di smartphone erano poco diffusi, mentre al giorno d’oggi sono molto richiesti dai consumatori in fase d’acquisto in quanto sono comodi per il fatto che con un unico dispositivo è possibile fare e ricevere chiamate, ad esempio, con il numero personale, e quindi privato, e con la numerazione cellulare che, invece, viene di norma utilizzata con finalità e con scopi lavorativi. Vediamo allora quali sono i migliori smartphone dual SIM del momento considerando non solo il brand, ma anche la fascia di prezzo. In particolare, ci soffermeremo sui seguenti quattro modelli di smartphone dual SIM: Xiaomi Redmi 5, Honor 7X, HTC U11 e OnePlus 6.

Xiaomi Redmi 5, tra i migliori smartphone dual SIM di fascia bassa

Lo smartphone Xiaomi Redmi 5 è uno tra i migliori telefonini dual SIM di fascia bassa visto che attualmente sul web si può acquistare a meno di 150 euro. Il dispositivo è dotato di sistema operativo Android 7.1 Nougat, fotocamera da 12 MP, e memoria da 32 GB che, con MicroSD, è espandibile fino a 128 GB.

Oltre che per il prezzo, lo smartphone Xiaomi Redmi 5 dual SIM tra i suoi punti di forza ha l’autonomia della batteria, il dual band wi-fi, la qualità delle foto ed un display luminoso. In altre parole, considerando il prezzo di acquisto, che è di oltre sei volte inferiore a quello di un iPhone X, Xiaomi Redmi 5 a conti fatti ha tutto tutto quello che si possa desiderare da un buon telefonino.

Honor 7X: il dual SIM compatto, elegante e dalle elevate prestazioni

Tra i migliori smartphone dual SIM di fascia medio/bassa, spicca Honor 7X che è un telefonino dotato di display Full-view, schermo in vetro curvo su corpo in alluminio, lunga autonomia della batteria da 3340 mAh, ed il meglio dell’esperienza d’uso in multitasking grazie alla funzione One-key Screen Split.

Compatto ed elegante, lo schermo dello smartphone dual SIM Honor 7X è da 5,93 pollici, mentre per quel che riguarda le foto ed i video il dispositivo ha la doppia fotocamera da 16 + 2MP a fronte di 4GB di RAM e prestazioni che sono garantite dalla presenza del  processore Kirin 659 Octa-core da 2.36 GHz.

HTC U11 come un potente studio fotografico sempre in movimento

Lo smartphone HTC U11 spicca per essere tra i migliori telefonini dual SIM di fascia media. Il dispositivo è infatti resistente all’acqua permettendo così di scattare le foto e di girare i video in qualsiasi condizione meteo a fronte dell’ottimizzazione in movimento grazie all’Auto HDR Boost.

In pratica lo smartphone è ideale per chi vuole avere un telefonino non solo per comunicare e per navigare in Internet, ma anche per essere utilizzato come un potente studio fotografico in movimento visto che l’ottica è veloce e precisa come l’occhio umano nell’andare a catturare ed immortalare ogni minimo dettaglio.

Per quel che riguarda invece l’hardware, il dual SIM HTC U11 ha uno schermo da 5,5 pollici, il processore Qualcomm Snapdragon a 2.45 GHz, ed un sensore ottico con la risoluzione a 16 MP.

OnePlus 6 tra i migliori dual SIM Android attualmente in commercio

Per caratteristiche, per funzioni e per prestazioni, OnePlus 6 è uno dei migliori smartphone Android dual SIM attualmente in commercio visto che è in grado di garantire esperienze coinvolgenti con il suo Display Optic AMOLED e con la doppia fotocamera 16MP + 20MP con la stabilizzazione ottica delle immagini, e con tanto di Modalità Ritratto e di Slow Motion.

Le prestazioni dell’OnePlus 6 sono garantite dalla velocità e dalla fluidità di utilizzo dello smartphone grazie alla presenza delle GPU Qualcomm Snapdragon 845 e Adreno 630, così come per chi è sempre in movimento non ci saranno mai problemi di autonomia in quanto con OnePlus Fast Charging il dispositivo fornisce la potenza di un giorno in appena 30 minuti.

Lo smartphone OnePlus 6 dual SIM si può attualmente acquistare online nella splendida versione Red avendo la certezza che il produttore, per il dispositivo, ha realizzato non solo l’hardware, ma anche il software ottimizzato per garantire le migliori esperienze utente nel tempo libero ed al bisogno, per la produttività, pure sul posto di lavoro.

Anche per questo da molti l’OnePlus 6 dual SIM viene definito, in tutto e per tutto, come uno smartphone top di gamma che viene pagato molto meno rispetto alla concorrenza più blasonata a partire dalla Samsung, e passando per la Apple.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.