Xiaomi Mi Max 3 Pro ottiene la certificazione NCC (dopo quella TENAA)

Xiaomi Mi Max 3 Pro ottiene la certificazione NCC (dopo quella TENAA)

All’incirca una settimana fa era trapelata la notizia che voleva Xiaomi al lavoro su un nuovo dispositivo, ovvero il Mi Max 3 Pro, che rappresenterebbe una variante del Mi Max 3 con caratteristiche più evolute. A rivelare l’indiscrezione era stato il sito di microblogging cinese Weibo: ora lo smartphone è comparso sul sito dell’ente di certificazione National Communication Commission (NCC).

Xiaomi Mi Max 3 Pro certificato anche su NCC

Sul portale della NCC è comparso uno Xiaomi M1804E4A, e secondo gli esperti del settore il nome in codice riguarderebbe proprio Xiaomi Mi Max 3 Pro. Dato che qualche giorno fa il telefono aveva ottenuto anche la certificazione TENAA, è facile immaginare come il device verrà ufficializzato in tempi brevi dal produttore cinese.

Stando ai “leak” emersi sul web, è possibile che Xiaomi decida di presentare nello stesso giorno sia Xiaomi Mi Max 3 che la sua versione “Pro”. Del Mi Max 3 Pro non si sa ancora moltissimo, anche se su Weibo sono comparsi diversi dettagli riguardanti la struttura hardware del nuovo dispositivo. Xiaomi Mi Max 3 Pro dovrebbe infatti essere caratterizzato da un display da 6,9″ con risoluzione FHD+, lo stesso previsto sulla versione standard.

Xiaomi Mi Max 3 Pro arriverà con un chip Snapdragon 710

Inoltre, la versione “Pro” dovrebbe essere equipaggiata con un processore Snapdragon 710, che è l’ultimo chip realizzato da Qualcomm: una differenza sostanziale con il Mi Max 3, che pare arriverà con un Qualcomm Snapdragon 636 o 660. Il chip sarà abbinato a 6 GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione interna.

Stando a quanto emerso su Weibo, il telefono dovrebbe avere anche una notevole batteria da 5400 mAh, la stessa presente anche su Mi Max 3.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.