Nuovi iPhone: il più economico avrà una sola fotocamera

Nuovi iPhone: il più economico avrà una sola fotocamera

I nuovi iPhone non stanno ancora per fare capolino nel mercato del mobile. Dobbiamo aspettare ancora qualche tempo, ma ormai conosciamo bene le vere intenzioni dell’azienda produttrice. Apple vuole mettere in campo entro la fine dell’anno tre nuovi iPhone, tre inediti modelli di melafonino che si differenzieranno per le loro caratteristiche tecniche e non solo.

Ci sarà un vero e proprio erede dell’attuale iPhone X, tanto apprezzato dai fan della Mela di Cupertino, ci sarà poi un modello Plus e infine sarà presentato anche un nuovo iPhone con schermo da 6,1 pollici, che si andrà a collocare proprio a metà tra i nuovi iPhone che saranno presentati.

Questo modello dovrebbe essere, secondo le ultime indiscrezioni sull’argomento, il più economico tra i tre. Bisognerà attendere almeno il mese di settembre per saperne di più, ma qualche immagine render, confermata da più parti, ci permette di farci un’idea del prodotto tecnologico.

È il display da 6,1 pollici a collocare questo modello tra la versione base, da 5,8 pollici, e quella Plus, da 6,5 pollici. Da quanto è emerso, sembra proprio che tutti e tre i modelli avranno un display OLED.

Le immagini ci permettono di capire che questo nuovo modello avrà un’unica fotocamera, a differenza delle due fotocamere presenti negli altri due modelli di nuovi iPhone. Non sappiamo ancora nulla sul sensore di questa fotocamera, ma sicuramente possiamo notare che sarà abbastanza sporgente.

Un’altra caratteristica riguarda la presenza del notch, che sarà integrato anche in questa versione. Il design di questo iPhone più economico riprenderà per tutto il resto lo stile dell’iPhone X, anche per quanto riguarda la posizione dei tasti per regolare il volume. Per quanto riguarda il prezzo, qualche indiscrezione parla di circa 550 dollari.

Angelo Borghese

Pubblicato da Angelo Borghese

Angelo Borghese è un giornalista scientifico con una solida formazione in fisica e astrofisica. Laureato con lode, ha iniziato la sua carriera come ricercatore, per poi passare alla divulgazione scientifica. Angelo è conosciuto per la sua capacità di rendere accessibili e comprensibili anche i concetti più complessi della scienza moderna. Scrive di spazio, esplorazioni spaziali e delle scoperte più recenti nel campo della fisica. È un appassionato di fotografia astronomica e spesso partecipa a conferenze e workshop per promuovere la cultura scientifica.