Marte, missione InSight: sta arrivando il grande giorno

Marte, missione InSight: sta arrivando il grande giorno

Sta arrivando il grande giorno. InSight, mezzo d’avanguardia della NASA, lunedì 26 novembre arriverà nei dintorni del pianeta rosso. Marte si arricchirà di un nuovo lander, studiato appositamente per analizzare alcune aree del corpo celeste. Si tratta di una missione importante, che può dirci veramente tanto del pianeta che negli ultimi anni è sotto osservazione da parte degli scienziati. Questa volta l’operazione di atterraggio del lander verrà trasmessa in diretta televisiva, direttamente dalla rete della NASA.

Sarà il centro di Pasadena, il Jet Propulsion Laboratory, a coordinare l’operazione, collaborando con il centro spaziale di Denver. Nel frattempo, per dare la possibilità agli spettatori di prepararsi adeguatamente all’evento che verrà trasmesso in diretta mondiale, è stato messo a punto un vero e proprio simulatore sul sito della NASA, che consente di esplorare le caratteristiche della missione, simulando le varie tappe dell’atterraggio sulla superficie del pianeta rosso del lander.

L’operazione sarà avviata quando in Italia saranno circa le 21 di lunedì e il mezzo spaziale entrerà nell’atmosfera di Marte correndo a 19.800 km/h. La temperatura è davvero elevata. Si parla di 1500 gradi centigradi, una situazione che potrebbe anche causare un’interruzione momentanea del segnale che arriva sulla Terra.

A quel punto, quando il veicolo spaziale sarà abbastanza vicino alla superficie di Marte, si aprirà un paracadute, che consentirà una discesa “morbida” del mezzo della NASA sul pianeta tutto da studiare. La discesa sulla zona di Marte prevista avverrà ad una velocità di 8 km/h e tutta l’operazione avrà una durata di circa 7 minuti.

A quel punto InSight sarà pronto ad immortalare la prima immagine del pianeta rosso, per inviarla al centro spaziale terrestre. Gli ulteriori studi su Marte potranno quindi iniziare nel migliore dei modi. E gli scienziati tireranno un sospiro di sollievo. L’appuntamento è quindi per lunedì sera, quando tutti potranno seguire questa operazione davvero unica nel suo genere.

Valeria Caselli

Pubblicato da Valeria Caselli

Valeria Caselli è una giornalista scientifica specializzata in biotecnologie e scienze ambientali. Con una laurea in Scienze Biologiche e un master in Giornalismo Scientifico, Valeria ha lavorato per diverse riviste e siti web di fama internazionale. I suoi articoli trattano temi importanti come la sostenibilità ambientale, le nuove scoperte nel campo della genetica e le innovazioni in biotecnologia. Valeria è anche una fervente sostenitrice della divulgazione scientifica e spesso partecipa a eventi e conferenze per promuovere l'educazione scientifica.