Google Pixel 3 XL: una foto scattata in un tram svela molti dettagli

Google Pixel 3 XL: una foto scattata in un tram svela molti dettagli

Google Pixel 3 XL, che arriverà tra meno di due mesi, si preannuncia come lo smartphone più importante della gamma Pixel: non è certo un caso se il telefono è stato giù interessato da molti “leak” che hanno svelato diversi particolari.

Nelle ultime ore è emersa una nuova indiscrezione particolarmente interessante proprio su Google Pixel 3 XL. Si tratta di una foto scattata da un utente del sito MobileSyrup mentre si trovava su un mezzo pubbico di Toronto, in Canada. L’immagine trapelata conferma alcuni dettagli riguardanti il design dello smartphone, inclusi gli altoparlanti anteriori e il “notch”, seppure quest’ultimo appaia più ridotto rispetto a quello dell’iPhone X.

Inoltre, dall’immagine si evince che il possessore del Pixel 3 XL stava chattando su WhatsApp: pertanto potrebbe trattarsi di un telefono di prova utilizzato da un dipendente di Google per accertare la fattibilità di un lancio commerciale.

Google Pixel 3 XL è dotato di un retro in vetro e delle funzionalità di ricarica wireless. Pare inoltre che il telefono sia dotato di un display QHD + da 6,7 ​​pollici (schermo 1440×2960 ​​pixel). Il processore che alimenta questo dispositivo è un Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 4 GB di RAM. Google Pixel 3 XL dovrebbe inoltre essere equipaggiato con una batteria da 3.430 mAh.

Inoltre, il telefono arriverà con una fotocamera posteriore da 12,2 megapixel e tre fotocamere anteriori da 8,1 megapixel, una delle quali dovrebbe avere il Face ID (riconoscimento facciale). Pixel 3 e Google Pixel 3 XL saranno entrambi lanciati il ​​4 ottobre: tutti e due gli smartphone funzioneranno con Android 9 Pie come sistema operativo. Il Pixel 3 XL verrà lanciato in un’unica opzione di colore (bianco).