Google Chrome dice addio ad Android Jelly Bean

Google Chrome dice addio ad Android Jelly Bean

Google Chrome è pronto per dire addio ad Android Jelly Bean, la versione 4.0 del robottino verde rilasciata nel novembre 2012. E’ stato lo stesso colosso di Mountain View a fornire tutti gli indizi sufficienti che svelano questa imminente mossa. Tuttavia, non è chiaro quando Google interromperà formalmente la richiesta di aggiornamenti di Chrome per dispositivi con Android Jelly Bean.

Il gigante californiano, all’inizio di quest’anno, ha chiuso il supporto di Android Jelly Bean per l’app di chat video di Google Duo. La piattaforma Jelly Bean che include Android 4.1, 4.2 e 4.3 comprende attualmente il 3,2% del mercato Android totale, come specificato nelle recenti statistiche di distribuzione Android.

Il “commit” pubblicato sul sito Chromium Gerrit da un ingegnere di Google conferma che il browser Chrome interromperà il supporto per i dispositivi Android Jelly Bean. Si legge nella nota:

Aggiorna l’interfaccia utente per il sistema operativo Android non supportato e rendi Jelly Bean non supportato.

Molto presto apparirà un nuovo messaggio e un’icona di avviso nella sezione Informazioni su Chrome che avviserà gli utenti sull’interruzione del supporto.

Una volta che la nuova modifica avrà luogo, Android KitKat diventerà la versione più vecchia supportata da Google Chrome. Il commit è stato individuato anche da alcuni sviluppatori del forum XDA.

La rimozione del supporto per Android Jelly Bean è abbastanza comprensibile in quanto la versione Android riguarda ormai una piccola percentuale di utenti. Tuttavia, mentre Google Chrome sta per lasciare Android Jelly Bean, Mozilla Firefox supporta ancora versioni vecchie come Android 4.1, ma è probabile che anche questo browser prenda una decisione simile nel prossimo futuro.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.