Call of Duty Black Ops 4: la battle royale Blackout gratis per una settimana

Call of Duty Black Ops 4: la battle royale Blackout gratis per una settimana

Sembra che Call of Duty Black Ops 4 abbia preso sputo da Fortnite per far provare più giocatori alla modalità multiplayer del gioco. Black Ops 4 ha una modalità di “Battle Royale” chiamata Blackout e sarà gratuita per una settimana – dal 17 al 24 gennaio – su PS4, Xbox One e PC.

Fortnite Battle Royale è free-to-play su tutte le piattaforme, mentre Call of Duty Black Ops 4 costa circa 40 euro. La modalità Blackout di Black Ops 4 affronta anche la competizione di PUBG, rilasciata prima del gioco Call of Duty e con una grande base di giocatori. PUBG Mobile, disponibile su Android e iOS, è gratuito.

Call of Duty Black Ops 4 Blackout, come detto, è una modalità di “Battle Royale”, il che significa che un gruppo di giocatori viene messo su una mappa e l’ultima persona (o squadra) che resta in piedi vince. Mentre il concetto base è lo stesso di giochi come Fortnite e PUBG, Call of Duty ha un grande vantaggio in termini di gameplay, dato che è realizzato in maniera più “raffinata”, e anche dal punto di vista della grafica, che è davvero di alta qualità.

Dal momento che la modalità Blackout sarà disponibile gratuitamente per una settimana, come annunciato su Twitter, gli utenti potranno provare personalmente il gioco e valutare se è effettivamente ad un livello superiore rispetto a PUBG o Fortnite.

In realtà è abbastanza facile capire perché Activision abbia ragionato su una prova gratuita per Call of Duty Black Ops 4 Blackout. La barriera d’ingresso per Call of Duty è troppo alta per attirare tutti i giocatori che vogliono cimentarsi nella “Battle Royale”.

L’utente può facilmente giocare ad altri giochi di questo genere su varie piattaforme in maniera completamente gratuita, il che fornisce un piccolo incentivo a pagare una grossa somma per Call of Duty.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.