Angry Birds torna sulla scena con Dream Blast: tutti i dettagli

181
Sony
DariuszSankowski / Pixabay

Sebbene in questo ultimo periodo tutti i riflettori del mondo “gaming” siano concentrati su PUBG Mobile e Fortnite, ci sono altri giochi di successo e franchise che in passato hanno riscosso un successo strepitoso.

Uno di questi è Angry Birds, realizzato dallo sviluppatore finlandese Rovio Entertainment. La società ha rilasciato il primo titolo Angry Birds nel dicembre 2009 e da allora ha pubblicato numerosi giochi, film, giocattoli e persino un parco a tema basato sul franchise e sui suoi personaggi. Stando alle ultime notizie, sembra che la società abbia ancora intenzione di lavorare su Angry Birds: Rovio Entertainment, infatti, ha appena lanciato un nuovo titolo per Android e iOS chiamato Angry Birds Dream Blast.

Il gioco è disponibile per il download su dispositivi compatibili tramite App Store e Google Play. Al momento si può giocare in maniera totalmente gratuita, ma sono presenti anche molte opzioni per gli acquisti in-app di valuta di gioco e aggiornamenti speciali, con prezzi che vanno da 1 euro a 90 euro per articolo su dispositivi Android.

In termini di gameplay, è un classico gioco bubble-pop, ma con alcune varianti che integrano i popolari personaggi in veste di uccelli e suini che rappresentano il franchise. È completamente diverso dall’originale Angry Birds, un puzzle game basato sulla fisica che coinvolge gli uccelli “che lanciano” le strutture per abbattere i maiali. La serie di Rovio ha avuto vari stili di gioco integrati attraverso numerosi giochi.

Il gioco originale di Angry Birds è stato pubblicato circa dieci anni fa e ha visto anche il gioco rilasciato con franchise di film famosi come Rio, Transformers e Star Wars. È stato anche pubblicato un film sul gioco, con un sequel che uscirà quest’anno.