Xiaomi Mi A2 ha ottenuto la certificazione NCC: lancio sempre più vicino

Xiaomi Mi A2 ha ottenuto la certificazione NCC: lancio sempre più vicino

Xiaomi è sempre al lavoro per realizzare dispositivi che possano trovare ampio riscontro in una clientela che sta ormai diventando sempre più vasta (ed esigente, ndr).

Xiaomi Mi A2 ottiene la certificazione NCC

Gli ultimi dati forniti dalle aziende di ricerca che si occupano degli andamenti nei mercati in riferimento al mondo della telefonia mobile hanno evidenziato un’ascesa inarrestabile del marchio cinese, che sta ottenendo grossi risultati anche a livello internazionale.

Si sa, quando le cose vanno bene l’azienda è stimolata a produrre. Le ultime indiscrezioni rivelano che Xiaomi sarebbe ormai in procinto di annunciare un nuovo smartphone: si tratta del Mi A2, che ha appena ottenuto la certificazione presso l’ente taiwanese NCC, che è sostanzialmente l’equivalente dello statunitense FCC.

Xiaomi Mi A2, hardware simile al Mi 6X

Anche se il nome Xiaomi Mi A2 non viene mai effettivamente riportato, il numero di modello M1804D2SG è praticamente lo stesso del Mi 6X, fatta eccezione per l’ultima lettera. Questo dettaglio conferma ciò che era già trapelato online, e cioè che Mi A2 si baserà molto sul Mi 6X in termini di hardware, anche se molto probabilmente il sistema operativo non sarà lo stesso.

Lo Xiaomi Mi A2, infatti, dovrebbe rinunciare alla personalizzazione MIUI per puntare dritto su Android One: una novità di grande rilievo, anche se l’azienda cinese non ha ancora fornito nessun dettaglio ufficiale in tal senso. Sta di fatto che l’ottenimento della certificazione rivela che Xiaomi Mi A2 verrà annunciato in tempi brevissimi, forse addirittura nei prossimi giorni, per essere poi messo in vendita entro il mese di agosto.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.