Accanto ai colossi della telefonia (Vodafone, TIM, Tre/ Wind) già da qualche tempo si sono imposti anche altri nuovi gestori come Iliad. Ma la novità è dietro l’angolo: anche Sky è pronta ad attrarre clienti con le sue offerte dedicate proprio alla telefonia. Questa è proprio una novità perché Sky fino ad ora si è sempre occupata di televisione e intrattenimento a pagamento mentre ora vuole aprirsi a questo nuovo mondo.

D’altronde le voci di questo progetto sono note sin dal marzo 2018 quando Sky ha stipulato l’accordo con Open Fiber per la fibra ottica. Il segmento della telefonia di Sky si chiamerà Sky Mobile.

Sky Mobile si propone di piacere molto agli utenti perché si modellerà proprio su di loro con delle offerte e tariffe personalizzate: Sky Mobile 4G.

Il vantaggio sarà che queste tariffe potranno essere cambiate senza costi o abbonamenti costosi, aggiungendo, in base alle proprie necessità, più minuti di chiamate, più SMS o più Giga di Internet.

Secondo indiscrezioni, i pacchetti includeranno linea fissa, linea mobile mensile e abbonamento alla Pay TV.

Sky Mobile si appoggerà alla rete Vodafone e TIM, quelle cioè con la maggior copertura in Italia, quindi è garantito che anche la rete di Sky avrà una buona copertura senza destare problemi per i più scettici che potrebbero chiedersi se questa “nuova soluzione” avrà campo o meno (questione spesso sollevata con Iliad).

Sky Mobile arriverà in Italia già nella primavera del 2019 e da queste premesse sembra proprio che i concorrenti più famosi potranno avere un nuovo temibile “nemico”.