Nuovi iPhone 2018: avranno fino a 512 GB di storage

Nuovi iPhone 2018: avranno fino a 512 GB di storage

I nuovi iPhone 2018 potranno mettere a disposizione fino a 512 GB di storage. Sono diversi i rumors che insistono in questa direzione, quando manca più o meno un mese alla presentazione ufficiale di questi nuovi prodotti Apple. In particolare emergono nuove indiscrezioni per quanto riguarda le versioni con display OLED.

Proprio questi dispositivi sarebbero interessati da un ampio spazio per ciò che concerne la memoria interna. I nuovi iPhone 2018, secondo diversi analisti, oltre a presentare un display con diagonale da 5.8 e 6.5 pollici, avranno il Face ID.

Lo stesso elemento caratterizzerà anche il modello con display LCD da 6.1 pollici. In più le versioni OLED potrebbero avere anche il supporto alla Apple Pencil. Davvero tutte le carte in regola per poter scalare le vette del mercato del mobile e giungere al successo.

Le ultime ipotesi che si possono leggere anche sulla stampa internazionale sono relative anche ai prezzi dei nuovi iPhone 2018. Per i modelli OLED ci sarebbe un prezzo iniziale di 899-949 dollari per la versione da 5.8 pollici. Il modello da 6.5 pollici potrebbe avere un prezzo anche di 999 dollari.

Per il modello con display LCD il prezzo ammonteerebbe a circa 699-749 dollari. Le ultime notizie riferiscono la preparazione di una produzione di circa 88 milioni di smartphone.

Il 50% della produzione sarà dedicato molto probabilmente soltanto al modello LCD. I nuovi iPhone 2018 dovrebbero essere presentati a metà settembre, per poi essere lanciati sul mercato molto probabilmente nel mese di ottobre.

Già c’è molta attesa e non vediamo l’ora di mettere mano su questi tre innovativi prodotti tecnologici del momento.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.