Moto G7 e G7 Plus: lancio previsto per l’inizio del prossimo anno

Moto G7 e G7 Plus: lancio previsto per l’inizio del prossimo anno

Nonostante i molti cambiamenti radicali di Motorola nel corso degli anni, una cosa è rimasta la stessa: la linea Moto G è rimasta estremamente popolare. L’azienda è riuscita a mantenere inalterate le caratteristiche principali di questa serie, che ha convinto il pubblico per la sua buona qualità ad un prezzo accessibile.

L’ultimo sviluppo della linea Moto G, la gamma Moto G6, è stata lanciata all’inizio di quest’anno e si è mostrata con schermi 18: 9, corpi in vetro e altre caratteristiche “premium” per il segmento di fascia bassa. A questi dispositivi dovrebbero fare seguito i telefoni Moto G7 di settima generazione, che dovrebbero essere lanciati all’inizio del 2019, come rivelato da molte indiscrezioni che stanno girando sul web, specialmente negli ultimi giorni.

I presunti loghi per Moto G7 e Moto G7 Plus sono ora disponibili online grazie al sito tecnologico indiano MySmartPrice. Oltre a confermare che entrambi i telefoni arriveranno il prossimo anno non vengono svelati ulteriori dettagli.

Molti utenti si sono chiesti se il lancio della serie G7 non suggerisca un progressivo disinteresse da parte di Motorola per i telefoni “Play”, nonostante il recente lancio del Moto G6 Play. Un timore che non sembra avere fondamento.

Le foto di una presunta unità di pre-rilascio di Moto G7 sono apparse online poche settimane fa, mostrando una “notch” a forma di goccia d’acqua – in stile “waterdrop”, ndr – come quello che abbiamo visto su alcuni telefoni come Oppo R17 Pro e Vivo V11. Inoltre, il nuovo device dovrebbe arrivare con Android 9 Pie già pronto per l’uso.

Lidia Barani

Pubblicato da Lidia Barani

Lidia Barani è una giornalista esperta nel campo della tecnologia e dell'innovazione. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha lavorato per diverse testate nazionali e internazionali, contribuendo con articoli e approfondimenti su temi legati all'intelligenza artificiale, alla robotica e alle ultime tendenze del mondo digitale. Lidia è appassionata di scienza e ama esplorare come le nuove tecnologie possano migliorare la nostra vita quotidiana. Nel tempo libero, si dedica alla lettura di saggi scientifici e alla scrittura di racconti di fantascienza.