MacBook Apple: in arrivo un laptop più economico

MacBook Apple: in arrivo un laptop più economico

In arrivo un nuovo MacBook Apple a basso costo e un aggiornamento dedicato agli utenti “professionali” per il desktop Mac mini entro la fine dell’anno. Una scelta, quella della casa di Cupertino, che pone fine a una carenza di computer Mac che ha limitato le vendite della linea di dispositivi più datata della compagnia.

Il nuovo MacBook Apple sarà simile all’attuale MacBook Air, ma includerà cornici più sottili sullo schermo. Il display, che rimarrà di circa 13 pollici, sarà una versione “Retina” ad alta risoluzione che Apple usa anche su altri prodotti. Al momento, queste sono soltanto delle indiscrezioni trapelate sul web: il portavoce di Apple, Bill Evans, si è rifiutato di commentare.

L’attuale MacBook Air, che costa 1.000 dollari (circa 868 euro), rimane l’unico laptop Apple senza uno schermo ad alta risoluzione. Il MacBook Air è stato aggiornato l’ultima volta lo scorso anno con un’opzione di processore più veloce, ma negli ultimi anni non ha mai avuto un upgrade di grandissimo rilievo.

Il MacBook Apple da 12 pollici lanciato nel 2015 era stato immaginato come un sostituto di MacBook Air, ma il suo prezzo di partenza di 1.300 dollari (circa 1128 euro) lo ha messo fuori dalla portata di alcuni consumatori, che non possono permettersi questa spesa. Non a caso, il nuovo MacBook Air sarà orientato verso i consumatori che cercano un computer Apple più economico.

Nel terzo trimestre dell’anno, la società ha dichiarato di aver venduto 3,7 milioni di Mac, il numero minore in un trimestre dal 2010. Risultati che non hanno per niente soddisfatto il gigante di Cupertino, che sta cercando di porre rimedio, anche con un nuovo MacBook Apple a basso costo.