L’ultimo volo di Ingenuity: conclusa l’era pionieristica dell’esplorazione aerea su Marte

L’ultimo volo di Ingenuity: conclusa l’era pionieristica dell’esplorazione aerea su Marte

Ingenuity della NASA ha recentemente concluso la sua missione su Marte dopo un impressionante totale di 72 voli. La missione di Ingenuity, che ha superato tutte le aspettative, è stata dichiarata conclusa il 25 gennaio 2024 a seguito di un danno a una delle sue pale del rotore durante l’ultimo volo avvenuto il 18 gennaio. Questo incidente ha reso l’elicottero incapace di volare.

Ingenuity, il primo velivolo a realizzare un volo alimentato su un altro mondo, è stato lanciato con il rover Perseverance della NASA e ha effettuato il suo primo volo nell’atmosfera marziana il 19 aprile 2021. Inizialmente, era previsto che Ingenuity effettuasse un massimo di cinque voli in un mese, ma ha superato di gran lunga queste aspettative, compiendo in totale 72 voli, viaggiando per circa 17 chilometri e trascorrendo oltre due ore in volo.

Durante la sua estesa missione, che è durata quasi 1.000 giorni marziani (molto più dei 30 giorni originalmente previsti), Ingenuity ha ottenuto numerosi successi. Ha eseguito voli in condizioni difficili, ha affrontato tempeste di polvere, ha operato da 48 diversi campi di volo, ha eseguito tre atterraggi di emergenza e ha sopravvissuto a un inverno marziano estremamente freddo.

Inoltre, Ingenuity ha aiutato a scoprire che la velocità del suono nell’atmosfera di Marte dipende dal tono, probabilmente a causa della sua ricchezza di anidride carbonica. Ha anche dimostrato la capacità di scegliere autonomamente i siti di atterraggio e ha scattato numerose foto mozzafiato del paesaggio marziano.

Adesso che sono terminate le operazioni di volo, il gruppo di lavoro potrà effettuare test conclusivi sui sistemi dell’elicottero e scaricherà foto, informazioni e dettagli che rimangono nella memoria di bordo. Perseverance, che si trova ad una grande distanza per cercare di effettuare riprese dell’elicottero nel suo campo di volo finale, continuerà la sua missione indipendentemente.

L’eredità di Ingenuity si protrarrà a lungo, influenzando le future esplorazioni di Marte e altri mondi, e continuerà a ispirare per decenni i velivoli sul pianeta rosso e su altri pianeti.

Lidia Barani

Pubblicato da Lidia Barani

Lidia Barani è una giornalista esperta nel campo della tecnologia e dell'innovazione. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha lavorato per diverse testate nazionali e internazionali, contribuendo con articoli e approfondimenti su temi legati all'intelligenza artificiale, alla robotica e alle ultime tendenze del mondo digitale. Lidia è appassionata di scienza e ama esplorare come le nuove tecnologie possano migliorare la nostra vita quotidiana. Nel tempo libero, si dedica alla lettura di saggi scientifici e alla scrittura di racconti di fantascienza.