LG V40 ThinQ annunciato dall’azienda: ha 5 fotocamere

LG V40 ThinQ annunciato dall’azienda: ha 5 fotocamere

Solo 24 ore fa l’ultimo “leak” a firma del solito Evan Blass aveva confermato le tre fotocamere posteriori e la doppia cam anteriore. Un’indiscrezione indovinata, dato che LG V40 ThinQ si è presentato esattamente così. L’ultimo prodotto di punta dell’azienda sudcoreana è stato infatti annunciato proprio durante la giornata di giovedì 27 settembre.

Questo annuncio arriva pochi giorni prima dell’evento ufficiale di lancio previsto per il 3 ottobre a New York, seguito da un lancio a Seoul, in Corea del Sud, il giorno successivo. In linea con quanto emerso nei giorni precedenti, LG V40 ThinQ sfoggia tre sensori per fotocamere posteriori e due anteriori. LG ha anche annunciato che il V40 ThinQ sarà caratterizzato da un ampio display da 6,4 pollici, con risoluzione e proporzioni ancora ignoti.

La società ha anche confermato che LG V40 ThinQ sarà lanciato nelle opzioni di colore Carmine Red, Moroccan Blue e Platinum Grey. A parte questo, un trailer teaser pubblicato da LG Korea mostra un sensore di impronte digitali montato posteriormente sullo smartphone. Al momento, il marchio non ha rivelato nessun altro elemento riguardante il design. Anche i dettagli sui prezzi e sulla disponibilità non sono stati ancora annunciati.

Un report del mese di luglio suggerisce che la tripla fotocamera sul retro sarà dotata di sensori da 20 megapixel, 16 megapixel e 13 megapixel. Uno di questi verrà fornito con l’obiettivo principale, uno con obiettivo grandangolare e il terzo con un teleobiettivo. Quasi certamente le due fotocamere anteriori avranno abilitato il riconoscimento facciale 3D.

Anche se non è stato ancora confermato, il display da 6,4 pollici dell’LG V40 ThinQ dovrebbe prendere in prestito il “notch” dell’LG G7 ThinQ e ottenere un rapporto schermo-corpo superiore al 90%. Inoltre, è previsto il mantenimento del processore Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 6 GB / 8 GB di RAM.