Iliad: nuova offerta per non vedenti e non udenti

Iliad: nuova offerta per non vedenti e non udenti

Lo scorso mese di maggio il mercato italiano del mobile ha visto l’entrata in scena di una novità che ha cambiato per sempre lo scenario. Stiamo ovviamente parlando di Iliad, l’operatore francese sbarcato in Italia con delle offerte sensazionali.

Il nuovo gestore, infatti, ha letteralmente spiazzato TIM, Vodafone, Wind, Tre Italia e gli altri operatori, proponendo delle offerte estremamente interessanti, ricche di giga e minuti. Ma ciò che ha fatto davvero la differenza è stato il prezzo delle varie promo diffuse da Iliad: offerte clamorosamente “low-cost”, che hanno spinto moltissimi utenti a lasciare i vecchi provider e ad abbracciare la nuova “casa”.

Nel corso di questi mesi, Iliad ha dimostrato di non adagiarsi sugli allori del primo exploit: anche le offerte successive hanno riscosso molto gradimento tra i clienti, a dimostrazione di come l’operatore francese abbia le idee molto chiare.

Ne è un’ulteriore prova anche l’ultima promozione ufficializzata dal provider transalpino, che è destinata alle persone non vedenti e non udenti appartenenti alle categorie individuate dalle leggi n° 81 del 1970 e n° 138 del 2001.

La nuova offerta, infatti, prevede minuti illimitati verso tutti i numeri fissi e mobili in Italia, SMS illimitati verso fissi e mobili in Italia e ben 40 GIGA di traffico dati in connettività 4G/4G+ in Italia. Inoltre, la nuova promo presentata dall’operatore francese include anche minuti e SMS illimitati + 3GB dedicati in Europa. Il tutto ad un prezzo ancora una volta estremamente conveniente: solo 4,50 euro al mese. L’utente non vedente e non udente dovrà inoltre pagare un costo di attivazione (una tantum) pari a 9,99 euro.

Simona Flavia Naccarato

Pubblicato da Simona Flavia Naccarato

Simona Flavia Naccarato è una giornalista e divulgatrice specializzata in biotecnologie e scienze della vita. Con una laurea in biologia e un master in comunicazione scientifica, Simona ha collaborato con varie riviste specializzate e siti web, portando ai lettori le ultime novità in campo medico e biotecnologico. La sua passione per la scienza e la tecnologia si riflette nei suoi articoli, sempre aggiornati e dettagliati. Oltre al lavoro di giornalista, Simona è anche attiva nella promozione delle STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), partecipando a iniziative e progetti educativi rivolti ai giovani.