Il trucco per personalizzare il suono delle chat su Telegram

Il trucco per personalizzare il suono delle chat su Telegram

Novità interessanti arrivano su Telegram. Adesso gli utenti hanno l’opportunità di personalizzare il suono delle notifiche sulle varie chat dell’applicazione. È possibile anche usare dei suoni registrati personalmente, mettendo a punto una procedura davvero semplice. La novità è stata introdotta su Telegram da pochi giorni e consente di assegnare dei suoni personalizzati ai varie messaggi provenienti da specifiche chat o da determinate tipologie di conversazioni.

I suoni personalizzati delle notifiche su Telegram

È possibile scegliere tra varie opportunità. I suoni possono essere registrati a proprio piacimento oppure si può scegliere tra quelli disponibili nell’apposita galleria, tra 20 file predisposti per l’occasione della durata di 5 secondi ciascuno.

I suoni disponibili sono vari e vanno ad esempio dal miagolio di un gatto al suono del campanello, passando dal rumore dell’acqua che scorre. Una novità interessante che si aggiunge alla possibilità di disattivare le notifiche per un tempo personalizzato, che va da 30 minuti a due mesi.

Come assegnare un suono ad una chat

La procedura per assegnare alle chat i suoni di notifica personalizzati, in modo da sapere subito chi ci ha mandato un messaggio, è molto semplice. Basta aprire la chat in questione, alla quale vogliamo assegnare il suono personalizzato, e scegliere Silenzia dal menu principale. Poi facciamo tap su Personalizza e da qui è possibile scegliere il suono che più ci piace, sia dalla galleria di Telegram che dalla memoria dello smartphone.

Ricordiamo che è possibile per il momento attivare la procedura dei suoni personalizzati per le chat di Telegram esclusivamente sulla versione dell’app per smartphone e non sulla versione web dell’applicazione di messaggistica.

Questa novità che è stata introdotta su Telegram da pochissimo tempo sicuramente farà piacere a moltissimi utenti, perché in questo modo sarà possibile personalizzare i suoni delle varie chat attive, in modo da riconoscere solo con l’audio chi ci sta scrivendo in un determinato momento.

Simona Flavia Naccarato

Pubblicato da Simona Flavia Naccarato

Simona Flavia Naccarato è una giornalista e divulgatrice specializzata in biotecnologie e scienze della vita. Con una laurea in biologia e un master in comunicazione scientifica, Simona ha collaborato con varie riviste specializzate e siti web, portando ai lettori le ultime novità in campo medico e biotecnologico. La sua passione per la scienza e la tecnologia si riflette nei suoi articoli, sempre aggiornati e dettagliati. Oltre al lavoro di giornalista, Simona è anche attiva nella promozione delle STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), partecipando a iniziative e progetti educativi rivolti ai giovani.