Annunci Google, è guerra alle truffe: rimossi 100 bad ads al secondo

Annunci Google, è guerra alle truffe: rimossi 100 bad ads al secondo

Da parte di Mountain View è guerra agli annunci Google truffa. L’azienda sta rimuovendo oltre 100 annunci pubblicitari “truffaldini” al secondo, in quanto questi “ads” violano apertamente le politiche del colosso di Mountain View. Inoltre, sembra che Google implementerà molto presto un programma di verifica per allontanare ogni “malfattore” dalla sua piattaforma.

Dopo che un autorevole quotidiano come The Wall Street Journal ha riferito che gli “scammer” stavano acquistando annunci Google di ricerca “mascherati da agenti di servizio autorizzati per aziende come Apple”, Google ha deciso di prendere seri provvedimenti contro questi soggetti che sono stati già definiti “artisti della truffa”.

David Graff, direttore di Global Product Policy di Google, ha dichiarato:

Solo lo scorso anno, abbiamo rimosso più di 3,2 miliardi di annunci che violavano le nostre norme pubblicitarie, ovvero più di 100 cattivi annunci al secondo. Stiamo facendo un altro passo: abbiamo assistito a un aumento delle esperienze pubblicitarie fuorvianti derivanti da fornitori di assistenza tecnica di terze parti e abbiamo deciso di iniziare a limitare gli annunci in questa categoria a livello globale.

Nei prossimi mesi, Google pubblicherà un programma di verifica per garantire che solo i fornitori legittimi di supporto tecnico di terze parti possano utilizzare la propria piattaforma per raggiungere i consumatori. Il gigante californiano ha precisato:

Una delle nostre priorità è mantenere un ecosistema pubblicitario sano e questo significa proteggere le persone da annunci fuorvianti, inappropriati e dannosi.

La decisione è arrivata dopo che i truffatori sono stati trovati utilizzando il sistema pubblicitario di Google per creare annunci fuorvianti. Google ha spiegato:

Gli annunci mostrerebbero un link al sito Web di Apple, ma il numero nell’annuncio sarebbe diretto a un call center che si impegna in truffe di supporto tecnico.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.