Android Messages: il nuovo aggiornamento porta con sé diverse novità

Android Messages: il nuovo aggiornamento porta con sé diverse novità

Android Messages è tornato alla ribalta con nuove funzionalità e uno stile complessivamente rinnovato. Il nuovo aggiornamento ha portato un tema Dark Mode e Material Theme insieme a una funzione Smart Reply che è arrivata per la prima volta su Inbox di Gmail nel 2015.

L’app Android Messages aveva aggiunto inizialmente la funzione Smart Reply di apprendimento automatico a gennaio di quest’anno, ma era limitata a Utenti di Project Fi.

Come notato da Artem Russakovskii di Android Police, è stata introdotta un’app aggiornata di Android Messages (versione 3.5.052) che riporta l’elenco delle funzionalità recenti, inclusi gli elementi Dark Mode e Material Theme.

L’app aggiornata è disponibile per il download tramite Google Play. Nel frattempo, è possibile ottenere il file APK direttamente da APK Mirror. Come notato da Russakovskii, è necessario eseguire l’app una volta e subito dopo forzarne la chiusura toccando il pulsante Forza interruzione per provare le nuove funzionalità.

Tra le altre caratteristiche, Android Messages dispone ora di una serie di elementi tematici materiali che mostrano uno sfondo completamente bianco e un font Google Sans. L’interfaccia rinnovata sostituisce anche l’icona “+” originale con un pulsante più grande che per impostazione predefinita mostra il testo “Avvia chat”.

L’applicazione aggiornata include anche la Modalità oscura (Dark Mode) che aiuta a leggere comodamente messaggi di testo di notte o in condizioni di scarsa illuminazione.

La modalità, come suggerisce il nome, limita l’emissione di luce indesiderata dallo schermo. Il colore del carattere è stato modificato da nero a bianco. Inoltre, i messaggi inviati con Android Messages a un destinatario si presentano in una bolla blu chiaro con un carattere blu più scuro.

Angelo Borghese

Pubblicato da Angelo Borghese

Angelo Borghese è un giornalista scientifico con una solida formazione in fisica e astrofisica. Laureato con lode, ha iniziato la sua carriera come ricercatore, per poi passare alla divulgazione scientifica. Angelo è conosciuto per la sua capacità di rendere accessibili e comprensibili anche i concetti più complessi della scienza moderna. Scrive di spazio, esplorazioni spaziali e delle scoperte più recenti nel campo della fisica. È un appassionato di fotografia astronomica e spesso partecipa a conferenze e workshop per promuovere la cultura scientifica.