Xiaomi Redmi 6 Pro: la casa cinese ufficializza il nuovo smartphone

Xiaomi Redmi 6 Pro: la casa cinese ufficializza il nuovo smartphone

Xiaomi Redmi 6 Pro, il successore del popolare Redmi Note 5 Pro, è stato lanciato in Cina nella tarda serata di domenica. Si tratta di uno smartphone economico, anche se dotato di caratteristiche decisamente interessanti che hanno fatto sì che si catalizzassero le attenzioni degli esperti del settore su questo nuovo prodotto della casa cinese.

Xiaomi Redmi 6 Pro è ufficiale: il processore è Snapdragon 625

Come ampiamente rivelato nei giorni scorsi, Xiaomi ha colto l’occasione per annunciare anche un altro dispositivo: si tratta del tablet Mi Pad 4, che contrariamente alle tendenze del mercato non sarà un “ibrido”.

Il dual-SIM (Nano) Xiaomi Redmi 6 Pro prevede MIUI 9 basato su Android. Il telefono è dotato di un display full-HD + (1080×2280 pixel) da 5,84 pollici ed è equipaggiato con un processore Snapdragon 625 octa-core con clock fino a 2 GHz, abbinato alla GPU Adreno 506 e 3 GB o 4 GB di RAM.

Xiaomi Redmi 6 Pro, doppia fotocamera sul retro

Il Redmi 6 Pro sfoggia una doppia fotocamera posteriore, con un sensore primario da 12 megapixel, apertura f / 2,2, PDAF e flash LED, oltre ad un sensore secondario da 5 megapixel. Sul lato frontale, il telefono si presenta con una fotocamera frontale da 5 megapixel, con la modalità ritratto basata sull’intelligenza artificiale.

Sono disponibili varianti di archiviazione integrate da 32 GB e 64 GB di Redmi 6 Pro, espandibili tramite scheda microSD (fino a 256 GB) con uno slot dedicato. Le opzioni di connettività su Redmi 6 Pro includono 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 a / b / g / n (dual-band 2,4 GHz, 5 GHz), Bluetooth v4.2, GPS / A-GPS, Micro-USB e un 3,5 mm jack per cuffie. Inoltre, il nuovo smartphone di Xiaomi ha una batteria da 4000mAh.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.