Xiaomi Mi Band 3: dopo 17 giorni dal lancio vendute già un milione di unità

Xiaomi Mi Band 3: dopo 17 giorni dal lancio vendute già un milione di unità

E’ davvero un periodo d’oro per Xiaomi. Il produttore cinese si sta distinguendo per l’ascesa nel mercato della telefonia mobile, che sembra davvero inarrestabile. Dopo aver conquistato i mercati asiatici, Xiaomi si sta imponendo anche a livello internazionale: le ultime ricerche hanno infatti confermato che i prodotti realizzati dalla casa di Pechino sono tra i più gettonati al mondo.

Xiaomi Mi Band 3, le vendite sono da record

Una crescita costante, che sta spingendo Xiaomi a battere il ferro finchè è caldo. Oltre agli smartphone, il produttore cinese si sta concentrando anche su un altro settore da sempre molto curato, ovvero quello del wearable.

E’ notizia di poche ore fa quella che riguarda il Mi Band 3, e che può essere considerata un nuovo grande successo di Xiaomi. L’azienda cinese ha infatti comunicato che dopo 17 giorni dal lancio ufficiale sono già un milione le unità di Mi Band 3 vendute in tutto il mondo.

Xiaomi Mi Band 3, display OLED da 0,78 pollici

Un successo talmente travolgente che lo stesso vicepresidente di Xiaomi, Wang Xiang, ha voluto ringraziare tutti per un risultato che fa davvero rumore. Non solo: Xiang ha inoltre messo a disposizione un Mi Band 3 in omaggio tra tutti coloro che avrebbero commentato il suo post su Twitter.

Il Mi Band 3 è un dispositivo indossabile dalle caratteristiche tecniche di rilievo. Il prodotto è infatti dotato di un display OLED da 0.78 pollici, con risoluzione 128 x 80 pixel e touch capacitivo con vetro 2.5D, un contapassi, un cardiofrequenzimetro, ed è resistente all’acqua fino a 50 metri. Inoltre, il dispositivo pare in grado di assicurare un’autonomia fino a 20 giorni.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.