Pannelli solari per camper: i migliori kit, come scegliere

Pannelli solari per camper: i migliori kit, come scegliere

I pannelli solari per camper rappresentano una soluzione perfetta per chi ha a disposizione un camper e vuole avere sempre e in qualsiasi luogo si trovi un’adeguata fonte energetica. Avere sempre disponibile una fonte di energia è importante, per usufruire della luce e dell’acqua calda anche mentre siamo in viaggio.

L’obiettivo fondamentale è ovviamente quello di poter usufruire di energia pulita, anche durante un viaggio o uno spostamento, ad esempio per una vacanza. Chi viaggia spesso con un camper sa benissimo, infatti, che è essenziale vivere in piena armonia con la natura, rispettando l’ambiente in tutti i suoi aspetti.

A questo proposito non possiamo non ricordare quanto sia importante una soluzione sostenibile per la produzione di energia anche durante un viaggio in camper. Per questo possono venirci in aiuto i pannelli solari per camper, che consentono di creare energia in maniera semplice e di ottenere un certo risparmio anche mentre siamo in viaggio.

Ma quali sono le peculiarità dei pannelli solari per camper? Come funziona questo sistema e quali sono i migliori prodotti da acquistare per ottenere energia pulita quando viaggiamo con il nostro camper? Cerchiamo di scoprirne di più sull’argomento con questa guida sui pannelli solari per camper.

Gli accessori e i componenti necessari

Certo è molto interessante viaggiare e stare a contatto con la natura, ma questo non vuol dire rinunciare assolutamente alle comodità. Non dimenticare, quindi, quanto ti può essere utile avere a disposizione l’energia elettrica mentre sei in viaggio con il tuo camper.

Quando parti con il tuo camper dovresti sempre avere a disposizione un kit di pannelli solari per camper, per ottenere l’energia di cui necessiti durante il viaggio, anche quando sei in vacanza per un certo periodo di tempo. Naturalmente solo i pannelli solari non sono sufficienti per gestire la produzione di energia pulita all’interno di un mezzo di trasporto di questo tipo.

La prima componente di cui avrai bisogno, oltre ai pannelli solari, è quella che compone un kit fotovoltaico per camper: ci riferiamo al regolatore di carica, che permette di gestire la carica della batteria di cui il kit stesso è dotato e di evitare una certa discontinuità nell’energia che viene prodotta. Altri elementi fondamentali per un kit solare per camper sono costituiti dalle batterie d’accumulo e dall’inverter, che risulta essenziale per l’impiego eventuale di dispositivi a corrente alternata.

Come scegliere la potenza

Un fattore di cui tenere conto nella scelta dei pannelli fotovoltaici per camper è costituito dalla potenza di cui necessiti. Ricordati sempre che almeno 100 W dovrebbe essere il minimo da cui partire, per avere a disposizione una produzione di circa 320 wattora ogni giorno, anche se si tratta di un dato stimato nella media, perché questo valore può essere diverso tenendo conto delle condizioni atmosferiche presenti nel luogo in cui ci troviamo.

Ad esempio, se ti trovi in un luogo al sole durante la stagione estiva, è possibile avere a disposizione una produzione maggiore di energia. Ricordiamo che è possibile scegliere ad esempio pannelli da 140 W, se ad esempio vogliamo sfruttare il riscaldamento del nostro mezzo di trasporto durante i mesi invernali.

Anche il numero di pannelli può essere differente. Come fare quindi a scegliere il numero di moduli da acquistare per il camper? Dovresti, per sapere queste informazioni, fare una stima della potenza che viene assorbita dagli apparecchi che solitamente utilizzi durante la giornata e tenere conto del tempo medio relativo all’utilizzo che fai di questi strumenti che impiegano l’elettricità. Sono infatti delle stime che dovrebbero essere individuate come tali.

Le tipologie di pannelli per camper

Anche per quanto riguarda le tipologie di pannello fotovoltaico per camper dobbiamo fare delle specificazioni. Esistono infatti i pannelli a monocristallini, che devono essere orientati verso i raggi solari per funzionare in maniera efficace, evitando l’ombra. Poi ci sono ad esempio i moduli in silicio, che sono ultimamente molto scelti da chi possiede un camper, anche perché permettono di raggiungere un rendimento ottimale anche se il posizionamento non è nelle condizioni perfette.

Quanto dura un pannello solare per camper?

Quanto potrebbe durare un pannello solare per camper? Per sapere la possibile durata di un pannello fotovoltaico dobbiamo considerare alcuni fattori importanti. Per esempio non possiamo trascurare la temperatura e il grado di sporcizia. Per quest’ultimo fattore dobbiamo considerare che, se i raggi solari non riescono a passare bene a causa dello sporco accumulato, l’energia sarà prodotta in quantità inferiore.

Per questi motivi è fondamentale prevedere sempre una corretta manutenzione dei pannelli fotovoltaici, perché sono degli elementi che richiedono una certa attenzione. Scegliamo ad esempio di utilizzare dei cavi corretti per l’intero impianto, per evitare dispersioni di energia che potrebbero compromettere il corretto funzionamento dei pannelli.

I migliori pannelli solari per camper

Per concludere diamo uno sguardo ad alcuni interessanti pannelli solari per camper, che possono essere utili per i nostri viaggi più lunghi. Ti proponiamo alcuni modelli che devi assolutamente conoscere se vuoi avere sempre a disposizione energia pulita per il tuo mezzo di trasporto, anche per comprendere qual è il rapporto tra pannello solare per camper e prezzo.

Direct Importer Pannello Solare 100 W per camper

Partiamo dall’analizzare il pannello solare SP15, che è messo a disposizione da Direct Importer. Si tratta di un modello molto interessante, che fornisce delle prestazioni davvero elevate, per tutte le esigenze. È un prodotto realizzato in silicio monocristallino ed ha una potenza di 150 watt.

Nel kit in questione con il quale questo prodotto è venduto sono presenti diverse componenti, che fanno parte di un sistema pre-assemblato e semplice da installare: i supporti realizzati in alluminio, il cavo anti UV, il passacavo e un regolatore da 10 Ampere per due batterie.

Offgridtec 50 Watt Pannello Solare per camper

Offgridtec dà la possibilità di avere a disposizione un pannello solare dalle grandi prestazioni, è messo a punto in silicio monocristallino e si trova all’interno di un telaio in alluminio che beneficia della protezione da parte di un vetro temperato ESG, capace di offrire un’alta resistenza allo shock termico, ai raggi solari intensi e alla piegatura.

Per tutte le specifiche di questo pannello solare e per conoscere quali altri strumenti e accessori saranno necessari per il suo funzionamento, ti rimandiamo alla scheda prodotto su Amazon.

Moscatelli 100 Watt Pannello Solare per camper

Questo pannello solare garantisce un ottimo rendimento, grazie a celle monocristalline di grande qualità. È assicurata una resa al 90% fino ad un periodo di dieci anni e dell’80% fino a venticinque anni. Si tratta di un pannello fotovoltaico affidabile, anche perché è prodotto con vetro temperato a basso contenuto di ferro, è ad elevata trasparenza e antiriflesso.

Presenta un telaio in alluminio, molto robusto e allo stesso tempo davvero leggero. I pannelli solari per camper sono forniti con cavi di 60 centimetri che sono collegati alla scatola di giunzione e hanno a disposizione connettori rapidi MC4.

SCOPRI I NOSTRI ARTICOLI SUL MONDO TECH: LEGGI QUI

In questo articolo sono presenti link di affiliazione su cui si ottiene un piccolo ricavo, senza variazione di prezzo.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Lidia Barani

Pubblicato da Lidia Barani

Lidia Barani è una giornalista esperta nel campo della tecnologia e dell'innovazione. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha lavorato per diverse testate nazionali e internazionali, contribuendo con articoli e approfondimenti su temi legati all'intelligenza artificiale, alla robotica e alle ultime tendenze del mondo digitale. Lidia è appassionata di scienza e ama esplorare come le nuove tecnologie possano migliorare la nostra vita quotidiana. Nel tempo libero, si dedica alla lettura di saggi scientifici e alla scrittura di racconti di fantascienza.