Offerte PosteMobile: Creami We Back ‘rimborsa’ i GB non usati

Quante volte ci si lamenta del fatto che i giga non utilizzati vanno sostanzialmente perduti? È così per tutte le offerte: se al termine del mese o del periodo previsto l’utente non ha utilizzato tutti i GB di traffico dati, quelli non usati non potranno più essere sfruttati in futuro.

PosteMobile ha voluto “rompere” questo schema proponendo una nuova promozione che è stata pubblicata di recente sul sito web dell’operatore virtuale di Poste Italiane. Lo slogan non lascia spazio a dubbi: “L’unica offerta che ti ricarica per i giga non utilizzati”, scrive PosteMobile, proprio per rimarcare come questo dettaglio finora non sia stato mai trattato dagli altri operatori.

L’offerta in questione si chiama Creami We Back, e include una sorta di “ricompensa” che farà certamente piacere a tutti gli utenti che decideranno di sottoscriverla. La promo, che è disponibile a partire da lunedì 8 luglio, comprende credit illimitati per minuti e sms ma soprattutto un eccellente quantitativo di 50 GB di traffico dati.

Il tutto ad un prezzo davvero molto conveniente: l’MVNO, infatti, ha stabilito una cifra mensile di 9,99 euro per la Creami We Back.

Ma come accennato in precedenza, la grande novità consiste proprio nella modalità di rimborso dei giga non utilizzati. Ogni 10 GB di traffico dati non sfruttati, PosteMobile regala 1 euro di ricarica telefonica all’utente; se invece i GB non utilizzati sono 20 GB, il cliente otterrà 2 euro di ricarica telefonica, e così via.