Nuovi iPhone: Olixar conferma dettagli sulle dimensioni

Nuovi iPhone: Olixar conferma dettagli sulle dimensioni

Come già annunciato nei giorni precedenti, la seconda metà del 2018 vedrà l’arrivo di tre nuovi iPhone di Apple. Si tratta di dispositivi molto simili all’iPhone X: uno di questi è il diretto successore, mentre gli altri due rappresentano la versione più economica e quella “Plus”. Nelle ultime settimane i rumors su questi tre nuovi prodotti della casa di Cupertino sono stati continui, sia riguardo le specifiche tecniche che in termini di design.

I nuovi iPhone di Apple avranno il “notch” con FaceID

Lo shop online di accessori e pellicole per dispositivi elettronici MobileFun, sempre molto attento alle ultime novità che riguardano i dispositivi Apple, ha reso noto che i salvaschermo della nuova gamma iPhone sarà realizzata dalla nota casa Olixar. La versione meno cara, che vedrà la presenza dello schermo LCD, sarà quella da 6,1 pollici: tutte le altre avranno schermo OLED.

Sul sito sono emerse anche altre novità che riguardano questi tre nuovi dispositivi molto attesi. In particolare, sembra che gli iPhone 2018 di Apple saranno dotati dell’ormai immancabile “notch“, che includerà il FaceID per il riconoscimento 3D del volto.

La versione Plus avrà ben tre sensori d’immagine posteriori

Inoltre, la versione Plus dovrebbe comprendere ben tre sensori d’immagine posteriori, capaci di migliorare sensibilmente le funzionalità che si basano sull’intelligenza artificiale.

Al momento, tutte queste indiscrezioni trapelate online non hanno ancora trovato fondamento. Apple non ha ufficializzato nulla in merito a questi tre nuovi portatili, e pertanto ci sarà bisogno di attendere le prossime settimane per avere dettagli più precisi, anche riguardo la data di lancio dei prodotti.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.