LG G7 ThinQ è uno smartphone estremamente resistente: superati i test

LG G7 ThinQ è uno smartphone estremamente resistente: superati i test

LG G7 ThinQ è senza dubbio uno dei telefoni principali annunciati in questo 2018. Il riscontro da parte degli esperti del settore e – soprattutto – da parte degli utenti è stato molto alto: il dispositivo ha mantenuto fede alle aspettative, che lo volevano come uno dei prodotti più interessanti di quest’anno.

LG G7 ThinQ supera il test di resistenza

Tuttavia, si è parlato molto poco di una sua effettiva resistenza: come sempre, quando vengono annunciati questi “top”, ci si sofferma sulle specifiche tecniche e sulle prestazioni, oltre che sul design.

Ci ha pensato JerryRigEverything a testare il grado di resistenza di LG G7 ThinQ. Come già fatto con molti altri dispositivi, questo test riesce ad analizzare molti aspetti fondamentali, tra cui  la resistenza del display ad eventuali graffi, alle temperature molto alte (o molto basse) e al piegamento. Inoltre, l’utente riesce a dare una valutazione complessiva ai materiali utilizzati per realizzare l’importante smartphone.

LG G7 ThinQ, il processore è un Qualcomm Snapdragon 845

Ebbene, il test è stato pienamente superato. LG G7 ThinQ si è dimostrato un prodotto molto solido, impossibile da piegare neppure se ci si sforza. Tutte le prove fatte dallo youtuber hanno palesato una struttura davvero eccellente, a riprova dell’ottimo lavoro svolto da LG nella realizzazione del G7 ThinQ.

Come dicevamo in precedenza, il device è uno dei prodotti di punta di LG per questo 2018. Siamo di fronte ad un dispositivo con un processore Qualcomm Snapdragon 845, abbinato ad una GPU Adreno 630, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 400 GB. Presente anche un display da 6.1 pollici.