Honor 7S: recensione, caratteristiche e scheda tecnica

Honor 7S: recensione, caratteristiche e scheda tecnica

Honor 7S è lo smartphone lanciato in Italia nel maggio 2018 da Huawei, di cui rappresenta il segmento più economico. È uno smartphone Android dal display da 5,46 pollici Full HD Plus in 18:9. Per design è molto simile a tanti modelli superiori e precedenti nonostante il costo sia molto contenuto, aggirandosi attorno ai 100 euro circa (o anche poco meno).

Design

Lo smartphone pesa soli 142 grammi ed è completamente in plastica, disponibile nei colori nero, blu e oro. Presenta una fotocamera anteriore ed una posteriore, non sporgenti, quindi che ben si adattano all’estetica e alla fisionomia dello smartphone.

In questo modo risulta facile da impugnare e maneggiare e la scocca completamente in plastica gli conferisce un aspetto robusto.

Nel lato superiore dello smartphone è presente il jack da 3.5 millimetri per collegare gli auricolari (che non sono però in dotazione).

Lo smartphone è Dual SIM (leggi la nostra guida ai migliori smartphone dual SIM), quindi permette di poter inserire due SIM ed inoltre include anche uno slot per la microSD, per ampliare la memoria.

Il display di 5,46 pollici realizzato con pannello IPS LCD garantisce una gamma di colori ampia e la possibilità di godersi contenuti multimediali o leggere testi facilmente, grazie alle dimensioni importanti dello schermo e alla buona qualità delle immagini.

La luminosità dello smartphone però, è inferiore rispetto alla media; in caso di luce solare diretta, diventa difficoltoso riuscire a vedere cosa appare sullo schermo.

Specifiche tecniche

 Hardware: il processore è MediaTek MT6739 affiancato da 2 GB di RAM ed una memoria interna di 16 GB, espandibili con una microSD fino a 256 GB.

Lo smartphone soffre nel caso di applicazioni complesse o di più processi aperti in contemporanea: potrebbe esserci qualche blocco o rallentamento, ovviamente dovuti alla velocità massima del processore (massimo 1.5 GHz) e alla RAM che è di soli 2 GB.

Proprio per questi motivi è uno smartphone consigliato per l’utilizzo di app semplici e limitato alla telefonia, messaggistica e navigazione, non particolarmente adatto per il “multitasking”.

Sistema operativo: monta Android 8.0 Oreo ed in particolare l’interfaccia proprietaria HUAWEI EMUI 8.0.

Processore: ha una velocità fino a 1.5 GHz, quad core.

Funzionalità Dual SIM: è data la possibilità di utilizzare due schede e la microSD contemporaneamente.

Connettività: sono presenti il Bluetooth 4.2; NFC; WiFi b/g/n monobanda; LTE (cat.4); RADIO FM; GPS. Mancano invece gli infrarossi. Come altri smartphone di fascia media, anche in questo è presente ancora il connettore USB.

Fotocamera

Honor 7S è dotato di una fotocamera posteriore da 13 Mp e da una fotocamera anteriore da 5 Mp, dotata di flash. Queste fotocamere permettono di registrare video in risoluzione Full HD fino a 30 fps.

Per quanto riguarda la qualità delle foto, non stupisce particolarmente, considerando che è molto simile nelle prestazioni ad altri smartphone di fascia media.

La fotocamera frontale consente di ottenere dei selfie discreti di giorno, tuttavia mancano alcune funzionalità che potrebbero permettere di realizzare delle foto di miglior qualità.

Infatti, le immagini messe a fuoco risultano abbastanza nitide, ma lo stesso non può dirsi di quelle fuori fuoco, che risultano al contrario poco chiare e sfuocate.

Per quanto riguarda la fotocamera posteriore, permette di scattare anche foto panoramiche. Tuttavia, le immagini sono piuttosto nitide solo quando c’è una buona luce. In altri casi, sono di qualità media e addirittura in caso di scarsa illuminazione, sono pessime.

Invece i video possono essere realizzati in Full HD ma mancando un sistema di stabilizzazione ottica, la qualità ne viene compromessa. Bisogna infatti avere una mano ferma per realizzare dei video soddisfacenti. Infatti, non è lo smartphone adatto a chi cerca una buona qualità delle foto scattate.

Batteria

La batteria è 3020 mAh (non rimovibile): questo è di certo un punto forte dello smartphone poiché garantisce una lunga autonomia, soprattutto se se ne fa un utilizzo moderato delle app che di solito la scaricano più facilmente come navigazione Internet ed utilizzo dei social.

Altre caratteristiche

  • Considerando il prezzo dello smartphone, un punto di forza potrebbe essere lo spazio di archiviazione di 16 GB, un buon compromesso rispetto ad altri smartphone anche di fascia alta.
  • La pecca di questo smartphone, è che, a differenza di altri smartphone della stessa fascia, non presenta il lettore delle impronte digitali come modalità di sblocco.
  • Lo smartphone è dotato di pochissime applicazioni preinstallate ed è possibile disinstallare quelle che già ci sono, se non sono di proprio gradimento.

Il telefono è in vendita su Amazon in offerta con lo sconto del 17% (e non sappiamo quando terminerà l’offerta!). Inoltre beneficia del programma Prime, con spedizione veloce in 1 giorno e gratuita.

Valeria Caselli

Pubblicato da Valeria Caselli

Valeria Caselli è una giornalista scientifica specializzata in biotecnologie e scienze ambientali. Con una laurea in Scienze Biologiche e un master in Giornalismo Scientifico, Valeria ha lavorato per diverse riviste e siti web di fama internazionale. I suoi articoli trattano temi importanti come la sostenibilità ambientale, le nuove scoperte nel campo della genetica e le innovazioni in biotecnologia. Valeria è anche una fervente sostenitrice della divulgazione scientifica e spesso partecipa a eventi e conferenze per promuovere l'educazione scientifica.