Google Pixel 3 Lite e Pixel 3 Lite XL compaiono su Geekbench

Google Pixel 3 Lite e Pixel 3 Lite XL compaiono su Geekbench

Google sembra pronta a saltare sul carro “Lite” e a rilasciare delle versioni di fascia bassa dei suoi top di gamma Pixel 3 e Pixel 3 XL: i nomi di questi dispositivi dovrebbero essere Pixel 3 Lite e Pixel 3 Lite XL.

Dopo aver assistito ad un’ondata di “leak” negli ultimi giorni, il Pixel 3 Lite XL è stato individuato sul noto portale di benchmark Geekbench, alimentato da un processore octa-core Snapdragon 710 e 6GB di RAM, superiore alla quantità di RAM all’interno del normale Pixel 3 e del Pixel 3 XL. Lo smartphone ancora da annunciare è stato individuato con Android 9 Pie sulla piattaforma di benchmarking.

La presunta lista di Geekbench che fa riferimento al Pixel 3 Lite XL conferisce una certa credibilità alle notizie che circolano sul mercato di Google. Oltre al chip Snapdragon 710 e all’ultima versione del sistema operativo rilasciata dal gigante di Mountain View lo scorso mese di agosto, il Pixel 3 Lite XL è stato avvistato con 6 GB di RAM.

Ciò contraddice lo stereotipo che vuole che i produttori di smartphone equipaggino le versioni “Lite” con un hardware sottodimensionato, un processore leggermente inferiore e una minore quantità di RAM.

Per quanto riguarda le prestazioni di Pixel 3 Lite XL sulla piattaforma di benchmark, il dispositivo ha ottenuto 1805 punti nel test single-core e 5790 nel test multi-core. Lo smartphone, che è stato elencato come ‘Foxconn Pixel 3 XL’ su Geekbench, è già apparso in rendering basati su CAD sfoggiando una finitura bicolore e un display meno intagliato.

Il Pixel 3 Lite XL, che si dice abbia nome in codice Bonito, è stato precedentemente individuato anche nel recente codice dell’APK ARCore. Il Pixel 3 Lite XL sarà lanciato a fianco del Pixel 3 Lite all’inizio della primavera 2019.

Cristiano Fedeli

Pubblicato da Cristiano Fedeli

Cristiano Fedeli è un giornalista con una profonda passione per la tecnologia e l'innovazione. Laureato in Ingegneria Informatica, Cristiano ha oltre 8 anni di esperienza nel settore della comunicazione tecnologica, collaborando con numerose testate online e cartacee. I suoi articoli coprono numerosi argomenti, dalle ultime tendenze del software ai progressi nell'hardware, passando per le start-up più innovative. Cristiano ha uno stile di scrittura chiaro e coinvolgente, che rende accessibili anche i temi più complessi. Nel tempo libero, ama sperimentare con nuovi gadget tecnologici e seguire le evoluzioni nel campo della realtà virtuale e aumentata.