Disney+ in Italia: mostrata la grafica dell’interfaccia della piattaforma

L’immagine che vedete ad inizio di questo articolo ci mostra un dettaglio molto interessante su Disney+, la nuova piattaforma di contenuti multimediali on demand che promette di fare una concorrenza agguerrita ad altri servizi di questo genere attualmente disponibili in tutto il mondo e usati da tantissimi utenti.

Nella cornice del D23 Expo, che si è svolto proprio in questi giorni, la casa di produzione ha diffuso molti dettagli interessanti proprio su Disney+. Uno di questi riguarda proprio l’interfaccia grafica della piattaforma.

Disney+ sarà disponibile per tutti coloro che vorranno sottoscrivere un abbonamento e avere accesso quindi a migliaia di ore di intrattenimento con titoli Disney, Pixar, Star Wars, Marvel e National Geographic a partire dal 12 novembre nel Nord America.

Successivamente il servizio sarà lanciato anche in moltissimi altri Paesi del mondo, compresa l’Italia. Nel nostro Paese Disney+ dovrebbe arrivare nei primi mesi del prossimo anno. In generale il servizio di contenuti on demand, che potranno essere anche scaricati, concluderà la sua diffusione entro il 2020.

Disney+ arriverà su piattaforme differenti, per dare la possibilità a chiunque di poter usufruire del servizio. La piattaforma potrà essere utilizzata su Apple TV, sulle console PlayStation 4 e Xbox One, su Nintendo Switch, ma anche sulle Smart TV, su Chromecast e sulle piattaforme mobili, come smartphone e tablet, oltre che naturalmente anche su computer, tramite l’accesso al sito ufficiale, disneyplus.com.

Per quanto riguarda il prezzo, l’edizione statunitense della piattaforma permetterà di usufruire di un abbonamento a 6,99 dollari al mese oppure a 69,99 dollari ogni anno, potendo utilizzare così uno sconto sul prezzo mensile.

L’obiettivo di Disney, secondo quanto riferito dal presidente Bob Iger, sarebbe quello di raggiungere il maggior numero possibile di utenti, mettendo a disposizione i contenuti della piattaforma ad un prezzo altamente competitivo.