Amazfit presenta le nuove cuffie Powerbuds Pro

Amazfit presenta le nuove cuffie Powerbuds Pro

Chi apprezza gli strumenti tecnologici avanzati per l’intrattenimento non può non dare uno sguardo alle caratteristiche tecniche delle nuove cuffie Powerbuds Pro di Amazfit. Si tratta di un prodotto molto interessante, wireless, con alcune specifiche che lo rendono perfetto per chi ama praticare attività fisica con regolarità. Sono delle cuffie Pro, dal design molto particolare, coinvolgente e moderno. Delle cuffie non molto ingombranti, che si situano a metà tra degli auricolari wireless e un fitness tracker.

Partiamo proprio dal design, specificando che si tratta di cuffie con una conformazione in ear e che risultano, come abbiamo già specificato, non particolarmente ingombranti. Quello che distingue questo prodotto da altri della concorrenza è però l’insieme delle caratteristiche che rendono perfette queste cuffie proprio per chi svolge attività fisica.

Tra le caratteristiche da ricordare c’è sicuramente la possibilità di rilevare automaticamente la corsa. Le Powerbuds Pro di Amazfit sono in grado di riconoscere il momento in cui si sta iniziando una corsa, grazie anche all’accelerometro e ai vari sensori presenti.

Sarà quindi possibile ad esempio attivare il monitoraggio del battito cardiaco, senza dover necessariamente prendere lo smartphone in mano. Molto interessante anche il monitoraggio dell’audio, con una funzionalità che avvisa in caso di volume troppo alto. E poi non dobbiamo dimenticare le funzioni dell’accelerometro, che consentono di sapere se siamo seduti in maniera scorretta, grazie alla possibilità di rilevare l’angolo di seduta della colonna vertebrale.

Le modalità di queste cuffie, che hanno la cancellazione attiva del rumore, sono quattro. Si può sfruttare la modalità indoor, nei luoghi in cui ci sono pochi rumori di fondo, la travel, che permette di nascondere i vari rumori mantenendo comunque ad esempio gli annunci che vengono effettuati in aeroporto, la workout, capace di evidenziare soltanto i rumori del traffico, e la adattiva, che funziona in modo personalizzato sulla base delle rilevazioni effettuate dal microfono.

Le cuffie in questione di Amazfit hanno un’autonomia che arriva a 30 ore, grazie agli auricolari che garantiscono 9 ore di funzionamento e alla custodia per la ricarica, che permette di usufruire di altre 21 ore. Le nuove cuffie avanzate dal punto di vista tecnologico sono disponibili dal 15 luglio 2021 e il prezzo corrisponde a 129,90 euro.

Gianluca Rini

Pubblicato da Gianluca Rini

Laureato in Scienze Turistiche, ho conseguito poi un master in Giornalismo e Comunicazione. Mi interesso da molto tempo del settore della scienza e della tecnologia e ho collaborato con diverse testate giornalistiche, cartacee e online.