Xiaomi Redmi Note 6 Pro: su Twitter emergono prezzi e colorazioni

Xiaomi Redmi Note 6 Pro: su Twitter emergono prezzi e colorazioni

Nuove indiscrezioni su Xiaomi Redmi Note 6 Pro. Fin da quando è stato ufficializzato sul mercato il Redmi Note 5 Pro – che si distingue per un display full-HD + da 5,99 pollici con un rapporto di forma 18: 9 – sono cominciati a spuntare alcuni riferimenti sul suo successore, ovvero il Redmi Note 6 Pro.

Xiaomi aveva fatto capire che non sarebbe passato troppo tempo per vedere dal vivo Xiaomi Redmi Note 6 Pro. In effetti, dopo sei mesi dalla presentazione del Redmi Note 5 Pro, sul web sono cominciati a trapelare i primi “leak” che riguardano prezzi e configurazioni di memoria.

A svelare le prime caratteristiche di Xiaomi Redmi Note 6 Pro è stato il noto “leaker” Roland Quandt, che nella giornata di martedì ha reso noto su Twitter che Xiaomi Redmi Note 6 Pro sarà presto una realtà. Quandt afferma che lo smartphone sarà disponibile nelle opzioni di colore Nero, Blu e Oro.

Il telefono arriverà in Europa in due versioni: una da 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione e un’altra da 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione. Tuttavia, il dispositivo potrebbe arrivare anche in un’altra variante da 6 GB di RAM nel mercato indiano e cinese.

Per quanto riguarda i prezzi, ci si aspetta che il telefono abbia un prezzo compreso tra le 200 e le 250 euro.

Oltre a ciò, non sono ancora emerse indiscrezioni riguardanti design, caratteristiche o specifiche. Tuttavia, è molto probabile che nelle prossime settimane riusciremo ad individuare Xiaomi Redmi Note 6 Pro sui portali di benchmarking o sui siti degli enti di certificazione. La data di lancio del nuovo portatile di Xiaomi è attualmente sconosciuta.

 

Lidia Barani

Pubblicato da Lidia Barani

Lidia Barani è una giornalista esperta nel campo della tecnologia e dell'innovazione. Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, ha lavorato per diverse testate nazionali e internazionali, contribuendo con articoli e approfondimenti su temi legati all'intelligenza artificiale, alla robotica e alle ultime tendenze del mondo digitale. Lidia è appassionata di scienza e ama esplorare come le nuove tecnologie possano migliorare la nostra vita quotidiana. Nel tempo libero, si dedica alla lettura di saggi scientifici e alla scrittura di racconti di fantascienza.