Xiaomi Mi Mix 3: confermati i dettagli sulla fotocamera

Xiaomi Mi Mix 3: confermati i dettagli sulla fotocamera

Xiaomi Mi Mix 3 sarà lanciato entro questa settimana e i dettagli relativi alle sue caratteristiche, sia estetiche che hardware, continuano a comparire online. Il Mi Mix 3 sarà presentato ufficialmente il 25 ottobre in Cina. A soli due giorni dal grande evento, Xiaomi ha voluto confermare una delle funzioni che riguardano la fotocamera del nuovo prodotto.

La società ha informato che la fotocamera dello smartphone in arrivo supporterà la registrazione di video al rallentatore a 960 fps. Nel frattempo, in una nuova serie di immagini – che sembra appartengano proprio al Mi Mix 3 – si notano chiaramente il sensore di impronte digitali e la doppia fotocamera posizionata sul lato frontale. Quest’ultimo dettaglio era già emerso in diversi “leak” e la stessa Xiaomi aveva recentemente confermato che lo smartphone sarebbe arrivato con due fotocamere da 24 megapixel sul davanti.

Donovan Sung, portavoce globale di Xiaomi, ha pubblicato un tweet che conferma che il Mi Mix 3 presenterà il supporto per la registrazione video al rallentatore, in grado di catturare 960 fotogrammi al secondo, postando anche un video clip di esempio che mostra la funzionalità.

Sony è stata una delle prime case produttrici di dispositivi mobili a introdurre il supporto per la registrazione video a 960 fps nei suoi telefoni Xperia XZ Premium e Xperia XZ2. In seguito, Samsung ha introdotto la modalità “Super Slow Motion” nei suoi top di gamma lanciati quest’anno, come il Galaxy S9 e il Galaxy Note 9.

Xiaomi potrebbe anche introdurre un sensore di impronte digitali integrato nel display nel Mi Mix 3, anche se questo dettaglio è ancora da confermare. Stesso discorso per la funzione di sblocco rapido.