Il lancio di Xiaomi Mi Mix 3 è previsto per il 25 ottobre in occasione di un evento che si terrà in Cina. A soli tre giorni dalla presentazione ufficiale, Xiaomi ha iniziato a svelare le principali specifiche del prossimo smartphone top di gamma. Il produttore cinese di telefoni cellulari ha ammesso che il Mi Mix 3 esibirà due fotocamere da 24 megapixel e una “selfie-light”, contenuta nel dispositivo di scorrimento manuale della fotocamera, confermato all’inizio del mese dalla stessa azienda.

Inoltre, il display a schermo intero di Mi Mix 3 senza notch viene mostrato nuovamente nel teaser, così come in una presunta immagine dal vivo.

Questo sviluppo viene comunicato tramite un post sull’account Weibo ufficiale di Xiaomi, ed è stato confermato in seguito anche dall’account Twitter della casa di Pechino. Un recente teaser di Xiaomi ha confermato la presenza di connettività 5G e 10 GB di RAM sul telefono. Questo potrebbe renderlo il primo smartphone al mondo con così tanta RAM, a meno che Oppo non rilasci la sua variante Top X prima del 25 ottobre.

Un altro post su Weibo, pubblicato da un tipster, ci permette di dare un’occhiata a una presunta immagine live di Xiaomi Mi Mix 3. Questa immagine corrisponde ai rendering diffusi da Xiaomi. Una GIF si vede anche nel post Weibo con il cursore della fotocamera manuale in azione.

Xiaomi Mi Mix 3 dovrebbe arrivare con Android Pie come sistema operativo e un display AMOLED Samsung, con una risoluzione dello schermo di 1080×2340 pixel e un rapporto 19.5: 9. Oltre a ciò, il portatile sarà alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 10 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria interna.