Xiaomi Black Shark Skywalker: su Geekbench il nuovo gaming phone

159

Xiaomi sta per realizzare un nuovo dispositivo della serie Black Shark. L’ultimo “gaming phone” è infatti comparso sul noto portale di benchmark Geekbench, rivelando le specifiche chiave di questo prodotto. Il prossimo telefono dovrebbe essere un altro successore del primo storico Black Shark, dopo il Black Shark Helo rilasciato recentemente dal colosso asiatico.

Il nuovo device, stando a quanto emerge su Geekbench, dovrebbe essere alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 855, abbinato a 8GB di RAM. La lista comparsa su Geekbench suggerisce inoltre che lo smartphone avrà Android 9 Pie come sistema operativo.

Ma ciò che stuzzica maggiormente i più incalliti “videogamers” è il soprannome di questo telefono: Xiaomi ha scelto infatti “Skywalker“, e tanto è bastato per scatenare la fantasia degli utenti. Lo smartphone ha totalizzato un punteggio single-core di 3.494 e un punteggio multi-core di 11.149.

L’elenco di Geekbench è stato individuato per la prima volta da PlayfulDroid. Il successore di Xiaomi Black Shark, il primo a essere chiamato Black Shark 2, era previsto per il lancio già lo scorso mese di ottobre, salvo poi essere ufficializzato a livello globale a novembre. Dato che è comparso sul noto portale di benchmark, è presumibile che il nuovo Black Shark venga lanciato molto presto dal colosso di Pechino.

Per ricordare, lo Xiaomi Black Shark è stato lanciato per la prima volta in Cina lo scorso mese di aprile: l’impressione è che la variante Skywalker potrebbe essere lanciata nello stesso periodo. Gli altri telefoni che dovrebbero essere alimentati dal nuovo processore sono iSony Xperia XZ4 e Samsung Galaxy S10.