Wind aggredisce la concorrenza: Smart Special 50 e Smart Special 5

Wind aggredisce la concorrenza: Smart Special 50 e Smart Special 5

Tra i vari operatori non c’è tregua. Lo abbiamo visto in questo mese di ottobre, dove sia le compagnie storiche che i nuovi gestori come la francese Iliad si sono dati battaglia, proponendo molte offerte “operator attack” nel tentativo di accaparrarsi più clienti possibili, togliendoli alla concorrenza.

D’altronde, l’arrivo di Iliad nel mercato italiano ha comportato uno stravolgimento dello schema presente fino a quel momento. L’operatore francese ha proposto subito delle promo straordinarie e soprattutto estremamente “low-cost”, che ha spinto gli operatori storici a rimboccarsi le maniche per non rischiare di perdere troppa clientela.

E’ il caso di Wind, che per questo mese di ottobre ha mantenuto attive due promozioni davvero interessanti, che vanno proprio ad aggredire la concorrenza. Si tratta della Smart Special 50 e della Smart Special 5, due tariffe che si applicano a chi proviene da Iliad e TIM e quasi tutti gli operatori virtuali.

Nel dettaglio, la Smart Special 50 garantisce all’utente minuti illimitati verso tutti e 50 GB di traffico dati. Un bundle assolutamente soddisfacente, se consideriamo che il costo mensile per questa offerta è di sole 6,99 euro.

Andando avanti, troviamo anche la Smart Special 5, che invece è caratterizzata da minuti illimitati verso tutti e 30 GB di traffico dati. Meno giga, quindi, ma anche un prezzo più basso: per la Smart Special 5 sono infatti sufficienti 5 euro al mese. Tuttavia, l’offerta in questione è attivabile solo da chi proviene da MVNO (esclusi quelli su rete Wind, ho. mobile e Coop Voce). Per entrambe le promozioni, il costo di attivazione è di 10 euro (una tantum).

Simona Flavia Naccarato

Pubblicato da Simona Flavia Naccarato

Simona Flavia Naccarato è una giornalista e divulgatrice specializzata in biotecnologie e scienze della vita. Con una laurea in biologia e un master in comunicazione scientifica, Simona ha collaborato con varie riviste specializzate e siti web, portando ai lettori le ultime novità in campo medico e biotecnologico. La sua passione per la scienza e la tecnologia si riflette nei suoi articoli, sempre aggiornati e dettagliati. Oltre al lavoro di giornalista, Simona è anche attiva nella promozione delle STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica), partecipando a iniziative e progetti educativi rivolti ai giovani.