Vivo Nex 2 compare su Geekbench con 10 GB di RAM

Vivo Nex 2 compare su Geekbench con 10 GB di RAM

Il primo Vivo Nex è balzato subito agli onori delle cronache per il suo design, caratterizzato in particolare da un display praticamente “borderless”, e per l’aggiunta di una fotocamera “pop-up”, ovvero con il “motorino” a scomparsa. Nel tentativo di mantenere viva l’unicità, le ultime indiscrezioni riferiscono che Vivo sia intenzionata ad installare due schermi sul prossimo Vivo Nex 2.

Il dispositivo sembra aver preso ispirazione dal Nubia X lanciato di recente, e ora è stato avvistato sul noto portale di benchmark Geekbench, con 10 GB di RAM e Android 9 Pie come sistema operativo. Il numero di modello individuato è il Vivo V1821A.

L’elenco suggerisce che lo smartphone avrà un processore Snapdragon 845, e non il nuovo Snapdragon 855 lanciato recentemente. Inoltre, sembra confermato che il nuovo telefono di Vivo funzionerà con Android 9 Pie, ovvero l’ultima versione del robottino verde.

Le immagini trapelate sul sito di microblogging cinese Weibo non si discostano molto dai rendering e dalle foto trapelate nel recente passato. Spicca la presenza di due schermi, uno davanti e l’altro sul retro. Non c’è una fotocamera frontale, ma ci sono ben tre fotocamere sul retro, supportate con un flash. Il tipster fa notare che il Vivo Nex 2 sfoggia uno schermo da 6,56 pollici senza cornice sul davanti e uno più piccolo da 5,5 pollici sul retro.

Inoltre, contrariamente a quanto si pensava, lo smartphone non avrà un processore Snapdragon 855. Anche la batteria dovrebbe essere un pò più piccola rispetto al Vivo Nex, per fare spazio al secondo schermo. Vivo Nex 2 sarà lanciato nella giornata di domani, martedì 11 dicembre.