Vendite smartphone: OnePlus tra i primi 5 marchi al mondo

Vendite smartphone: OnePlus tra i primi 5 marchi al mondo

Grazie alle ottime vendite smartphone fatte registrare in India, Cina e Regno Unito, il produttore cinese OnePlus è entrato a far parte dei primi cinque produttori OEM (Original Original Equipment) di tutto il mondo nel secondo trimestre del 2018.

Stando al rapporto di Market Monitor di Counterpoint Research, che ha tenuto conto del secondo trimestre dell’anno, OnePlus è stato uno dei marchi in più rapida crescita nel segmento di prezzo che va dai 400 ai 600 dollari (circa il 7%) nel secondo trimestre del 2018. Il segmento premium, costituito da dispositivi superiori a 400 dollari, rappresenta un quinto del mercato globale degli smartphone.

In una nota la società che effettua ricerche di mercato ha detto:

In India, OnePlus ha superato Apple e Samsung per diventare il numero uno degli OEM premium per smartphone nel trimestre con una forte quota di mercato del 40%. E ‘stato anche tra i primi cinque OEM di smartphone premium in Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Svezia e Regno Unito grazie alle ottime vendite iniziali di OnePlus 6.

Nel frattempo, Apple continua a guidare il segmento degli smartphone “top di gamma” a livello globale, conquistando il 43% di share. Dietro la casa di Cupertino troviamo la grande rivale Samsung (con il 24%) e Oppo (10%). Nel segmento di prezzo superiore agli 800 dollari, Apple ha dominato con una quota dell’88% durante il secondo trimestre. Counterpoint ha aggiunto:

Nel segmento che va dai 660 agli 800 dollari, Apple e Samsung da soli hanno contribuito all’85% delle spedizioni.

La vendita di dispositivi Apple e Samsung è stata trainata da alcuni mercati, in particolare Stati Uniti, Cina, Giappone, Corea e i paesi dell’Europa occidentale.