Samsung Galaxy S10 avrà il 5G: ‘Ma non sarà il primo’

Samsung Galaxy S10 avrà il 5G: ‘Ma non sarà il primo’

Samsung Galaxy S10 introdurrà una novità importante. Tutti i produttori si stanno preparando per il lancio del 5G e alcuni hanno persino confermato l’arrivo di dispositivi dotati delle tecnologie e degli standard di quinta generazione entro il prossimo anno.

Anche Samsung è tra i grandi marchi che hanno aderito, confermando l’arrivo di telefoni compatibili con 5G. Tuttavia, il gigante sudcoreano ha rivelato che il Samsung Galaxy S10 non sarà il primo smartphone dell’azienda con il supporto 5G. Ciò significa che la società prevede di lanciare un altro smartphone prima del Galaxy S10 con tale supporto, e tutto lascia pensare che possa essere il dispositivo pieghevole o in alternativa la serie Galaxy A (2019) che verrà lanciata il prossimo anno prima della serie Galaxy S.

E’ stato proprio il CEO di Samsung, DJ Koh, a dichiarare ai media che Samsung ha intenzione di lanciare il Galaxy S10 con supporto 5G, ma che non sarà il primo dispositivo Samsung ad averlo.

Koh ha anche accennato al fatto che il telefono pieghevole non è lontano dall’essere ufficializzato. “Non avremmo avviato il progetto se fosse stata una cosa da fare una sola volta”, ha detto Koh alla stampa, come riportato dal sito ZDNet. Questo conferma le voci di un arrivo dell’atteso smartphone pieghevole all’inizio del prossimo anno, ad un prezzo superiore ai 1.500 dollari (circa euro).

Dopo aver parlato del Samsung Galaxy S10, inoltre, Koh ha anche messo a tacere tutte le voci che vogliono una “fusione” tra la serie S e la serie Note nel prossimo futuro. “Per ora non ci sarà nessun cambiamento”, ha affermato il CEO, lasciando comunque aperto uno spiraglio.