Samsung Galaxy S10 arriverà con ben 4 varianti di colore

Sebbene non siano ancora giunte informazioni ufficiali, pare proprio che Samsung Galaxy S10 verrà annunciato a febbraio del prossimo anno con quattro distinte opzioni di colore. Il prossimo top di gamma del gigante sudcoreano pare abbia già alcune varianti di colore sfumate che potrebbero essere correlate ad alcune delle quattro opzioni di colore.

Inoltre, due delle varianti di Galaxy S10 debutteranno con un sensore di impronte digitali integrato nel display. Samsung utilizzerà anche i pannelli di visualizzazione M9 che eseguiranno fori con perforazione laser a diodi a stato solido (DPSS) per la fotocamera anteriore e il sensore a infrarossi.

Tra gli altri sviluppi, Samsung è pronta a dotare il Galaxy S10 delle opzioni di colore Nero, Verde, Bianco e Giallo, come riportato da SamMobile. Inoltre, si dice che Samsung offrirà LED Flip e cover protettive per il Galaxy S10.

Il rapporto SamMobile menziona anche che ci saranno due modelli – SM-G973x e SM-G975x – con dimensioni di display da 5,8 pollici e 6,44 pollici e sensore di impronte digitali in-display. Tuttavia, pare che Samsung stia lavorando anche ad un’opzione con display da 5,8 pollici senza il sensore di impronte digitali nel display: si tratta, probabilmente, del numero di modello SM-G970x, che potrebbe essere l’opzione meno “prestante” tra le tre varianti Galaxy S10.

Oltre a rivelare le informazioni sul Galaxy S10, SamMobile menziona che lo smartphone pieghevole F, che dovrebbe debuttare a marzo del prossimo anno, sarà disponibile nelle opzioni di colore Argento e Nero. Ci sarà in particolare un dispositivo con il numero di modello SM-F900U che avrà 512 GB di memoria integrata. Le varianti europee e asiatiche del Galaxy F dovrebbero arrivare rispettivamente con i numeri di modello SM-F900F e SM-F900N.