Samsung Galaxy Note 9 (Exynos) ottiene la LineageOS 15.1

Samsung Galaxy Note 9 (Exynos) ottiene la LineageOS 15.1

Al momento l’attenzione verte quasi esclusivamente su Google Pixel 3 e Pixel 3 XL, ma in questo 2018 sono stati ufficializzati molti smartphone di grande livello (e ne verranno ancora).

Tra questi c’è sicuramente il Samsung Galaxy Note 9, su cui non si riesce ancora ad avere un giudizio univoco: per alcuni è strepitoso, per altri non è all’altezza delle aspettative. Chissà che i pareri non si uniformino con l’arrivo della versione pre-ufficiale di LineageOS 15.1, disponibile per il modello Exynos.

Il Galaxy Note 9 è stato lanciato a metà agosto, e Samsung ha rilasciato rapidamente il codice sorgente del kernel per la variante Exynos. Pochi giorni dopo è stata resa disponibile una porta non ufficiale di TWRP, così come la prima ROM personalizzata.

Non è ancora possibile disporre di una versione ufficiale di TWRP per il dispositivo, ma il supporto per lo sviluppatore della community è stato ripreso dai forum XDA ufficiali del dispositivo. Ora, grazie al lavoro del Recognized Developer e Contributor del celebre forum di sviluppatori, jesec, è a disposizione una build pre-ufficiale di LineageOS 15.1 per l’Exynos Galaxy Note 9 (N960F / FDS / N).

La build non è ancora ufficiale, ma si tratta certamente di una buona base affinchè si possa giungere al rilascio ufficiale nel prossimo futuro. Nella build realizzata dall’esperto membro del forum XDA ci sono alcune cose che funzionano e altre che devono essere ancora perfezionate. Lo sviluppatore ha anche istruzioni specifiche per coloro che vogliono installare questa build pre-ufficiale sul proprio dispositivo: l’utente può trovarle nel post originale del thread sul forum.