Samsung Galaxy M10 e Galaxy M20: Android 9 Pie entro agosto

134
Samsung

Samsung deve ancora presentare ufficialmente la serie Galaxy M, ma in vista dell’evento di lancio del 28 gennaio, la compagnia ha confermato indirettamente due smartphone della serie, assicurando inoltre che riceveranno l’aggiornamento ad Android 9 Pie.

La roadmap di Samsung per Android Pie nell’app Samsung Members suggerisce che il Samsung Galaxy M10 e il Samsung Galaxy M20 avranno l’ultima versione del sistema operativo che Google ha rilasciato ufficialmente nell’agosto 2018. Tuttavia, ciò significa anche che i due telefoni che verranno lanciati la prossima settimana verranno forniti con la versione precedente di Android, molto probabilmente Android 8.1 Oreo.

Il portale SamMobile è stato il primo a individuare questi due smartphone nell’elenco dell’app Members. Il Samsung Galaxy M10 e il Samsung Galaxy M20 sono elencati per ottenere Android Pie a partire dal mese di agosto di quest’anno, e questo è dovuto al supporto del software. I due telefoni dovrebbero idealmente essere lanciati con Android Pie già pronto per l’uso, ma se così non fosse, Samsung è chiamata a fare gli straordinari per portare l’aggiornamento a questi nuovi dispositivi il prima possibile.

I primi smartphone della serie “M” saranno dotati di display Infinity-V e di un’enorme batteria, e verranno destinati principalmente ai cosiddetti “millennials”: per farla breve, sono dispositivi pensati e realizzati appositamente per i più giovani. Il Samsung Galaxy M20 sarà probabilmente equipaggiato con una notevole batteria da 5.000 mAh, mentre il Galaxy M10 avrà una batteria da 3.500 mAh.

Il Samsung Galaxy M10 dovrebbe inoltre arrivare con un display HD + da 6,2 pollici (720×1520 pixel) e un processore Exynos 7870 octa-core 14nm, abbinato a 2 GB o 3 GB di RAM.