Samsung Galaxy Buds Live si svelano in nuovi dettagli

Samsung Galaxy Buds Live si svelano in nuovi dettagli

Arriva qualche dettaglio in più sugli auricolari Samsung Galaxy Buds Live. Si tratta di un prodotto tanto atteso dagli appassionati di tech che non vogliono rinunciare al comfort. La comodità di utilizzo è proprio uno dei punti di forza di questi auricolari di Samsung. Direttamente dalla rete arrivano delle informazioni in più sul prodotto, che dovrebbe avere un design davvero particolare.

Alcuni dettagli sulle caratteristiche degli auricolari

Innanzitutto partiamo dal nome. Sappiamo adesso che questi auricolari si chiameranno proprio Samsung Galaxy Buds Live. Non è stato quindi confermato il nome di Galaxy Buds Bean, che era stato attribuito ad essi per la forma che ricorda molto dei piccoli fagioli.

In relazione alle caratteristiche tecniche di questo prodotto, si parla della presenza di due microfoni interni e di uno esterno. La batteria dovrebbe garantire 7,5 ore di utilizzo, con un’autonomia che scende a 5,5 ore con l’attivazione del microfono e a 4,5 ore con l’attivazione della cancellazione del rumore.

In ogni caso è possibile utilizzare il case fornito con l’acquisto degli auricolari per ricaricare la batteria. In questa maniera si può usufruire di un utilizzo del prodotto per 28 ore.

Il prezzo sarà di circa 190 euro in Europa

Non abbiamo molti altri dettagli al momento, a parte il fatto che saranno disponibili dei driver da 12 mm AKG. Relativamente al prezzo, si parla per il momento di un costo per i Samsung Galaxy Buds Live che corrisponderebbe a 190 euro circa nel mercato del nostro continente.

Con molta probabilità ne sapremo di più sui nuovi auricolari Samsung a partire dal prossimo 5 agosto, nel corso di un evento in cui Samsung presenterà alcune novità.

Pubblicato da Gianluca Rini

Laureato in Scienze Turistiche, ho conseguito poi un master in Giornalismo e Comunicazione. Mi interesso da molto tempo del settore della scienza e della tecnologia e ho collaborato con diverse testate giornalistiche, cartacee e online.