Redmi Note 7 Pro avrà 6 GB di RAM e 128 GB di storage?

153
Xiaomi

Redmi Note 7 è stato lanciato in Cina il mese scorso, e nello stesso evento la società aveva annunciato che Redmi Note 7 Pro con un sensore IMX86 Sony da 48 megapixel sarebbe stato introdotto in un secondo momento.

Al fine di valutare le aspettative dei clienti, il capo di Redmi (il nuovo marchio di Xiaomi), Lu Weibing, ha chiesto su un sito di social media se i fan coltivassero qualche speranza particolare sul telefono Redmi Note 7 Pro. A questa domanda, un utente ha risposto che vorrebbe che Xiaomi lasciasse la base di 3 GB di RAM e 32 GB di spazio di archiviazione, e optasse invece per una variante di memoria da 6 GB di RAM e 128 GB per Redmi Note 7 Pro.

Questo particolare commento è stato poi ripubblicato dal CEO di Xiaomi Lei Jun, suggerendo che Redmi Note 7 Pro potrebbe avere un’opzione di archiviazione da 6 GB RAM + 128 GB. Al momento non c’è nessun dettaglio ufficiale su quando Redmi prevede di svelare Redmi Note 7 Pro.

In precedenza, Xiaomi ha annunciato che il Redmi Note 7 Pro avrebbe dovuto essere lanciato dopo il Festival di Primavera di quest’anno. Lo smartphone dovrebbe avere lo stesso design del Redmi Note 7, la stessa batteria da 4.000 mAh con funzionalità Quick Charge 4, ma pare che a differenza del “collega” sia alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 675, e non con un chip Snapdragon 660.

Per quanto riguarda il prezzo, Redmi Note 7 Pro è destinato alla vendita al dettaglio ad una cifra di partenza di 1499 Yuan, che al cambio attuale fanno circa 195 euro: una spesa tutto sommato accessibile.