Redmi K30 mostra il design e le 4 fotocamere sul retro

È previsto per il prossimo 10 dicembre il lancio ufficiale del nuovo Redmi K30, che adesso si mostra in alcune nuove immagini. Su questo smartphone sappiamo già molte informazioni, ma mancavano fino a questo momento dei dettagli sul design del device. Adesso è la stessa azienda di produzione a mostrare come sarà il nuovo Redmi K30 e lo fa tramite alcuni teaser che sono stati pubblicati su Weibo.

Con queste immagini abbiamo la possibilità di dare un’occhiata a quello che sarà il modulo fotografico nella parte posteriore del dispositivo.

Non abbiamo ancora informazioni sulla possibile tecnologia che starà alla base del comparto fotografico del nuovo Redmi K30. Sappiamo però che la quadrupla fotocamera presente sul retro è disposta in modo verticale ed è presente uno spazio rotondo dall’aspetto lucido.

In basso si può notare il flash LED ed è presente anche l’indicazione “5G”, che dimostra come l’azienda di produzione abbia voluto integrare questa tecnologia in questo device. Nella parte inferiore troviamo la scritta Redmi, che è disposta in verticale. L’indicazione del brand sembra proprio continuare in modo ideale la linea fornita dalla quadrupla fotocamera sul retro del device.

Sul Redmi K30 sensore laterale e doppia fotocamera frontale

Nella parte laterale destra dello smartphone possiamo vedere i tasti relativi al volume e un alloggiamento per il pulsante di accensione e per il lettore delle impronte con riconoscimento biometrico.

Il telefono include nella parte frontale una doppia fotocamera, che si trova nell’area superiore del display, collocata sulla destra. Non è stato adottato in questo caso il meccanismo a scomparsa, tanto che il display risulta per certi versi simile a quello di Samsung Galaxy S10.

Ricordiamo anche che il processore è un Qualcomm Snapdragon 730 oppure 730G. La memoria interna sarà da 64 GB. Il Redmi K30 potrà usufruire di una ricarica a 66 W e il display sarà da 6,6 pollici con risoluzione Full HD+.

Adesso non possiamo fare altro che attendere ulteriori novità, che arriveranno sicuramente in occasione della presentazione ufficiale prevista per il prossimo 10 dicembre.