Recensione smartwatch Sony 3 SWR50

161
smartwatch
L'immagine è indicativa e non rappresenta il prodotto Sony 3 SWR50.

Lo smartwatch Sony 3 SWR50 è l’orologio ideale per chi punta a condurre uno stile di vita smart. Con un’autonomia che dura fino a ben due giorni, infatti, il Sony 3 SWR50, per esempio, si può riempire di tanta musica da poter ascoltare mentre si fa jogging, così come dallo SmartWatch 3 con Android Wear tutto può essere sincronizzato, dalla musica alle news e passando per i social media e la messaggistica. Il che significa che tutte le app preferite e maggiormente utilizzate saranno sempre ed in automatico sincronizzate con l’orologio. La lunga autonomia permette inoltre di non rimanere mai con le pile scariche ogni volta che tutti i propri movimenti e le attività dovranno essere tenute sotto controllo.

Il sistema operativo intelligente e consapevole

Dopodiché, quando si tornerà a casa, lo smartwatch Sony 3 SWR50 si può andare a sincronizzare con la propria app fitness preferita, per esempio con l’applicazione tracker Lifelog. Grazie ad Android Wear, il sistema operativo di Google non solo intelligente, ma anche consapevole, chi possiede uno smartwatch Sony 3 SWR50 è in grado di accedere alle informazioni che interessano con un semplice sguardo, così come si può utilizzare la propria voce per andare alla ricerca, ad esempio, delle informazioni sui viaggi, le previsioni meteo o semplicemente gli appuntamenti che sono stati inseriti nel calendario.

Direttamente sul polso, inoltre, con lo smartwatch Sony 3 SWR50 è possibile ricevere tutte le notifiche, anche quelle relative alle sveglie locali, così come in generale, grazie all’ecosistema Android, c’è praticamente sempre un’app per fare tutto.

Le caratteristiche hardware

Con un peso di appena 45,4 grammi, e dimensioni ridottissime, lo smartwatch Sony 3 SWR50 ha una capacità di archiviazione di 4 GB, una memoria RAM installata da 512 MB, uno schermo da 1,6 pollici ed una velocità del processore a 1200 MHz.

La risoluzione massima dello schermo è di 1024×1024, mentre per quel che riguarda la connettività l’orologio Sony 3 SWR50 supporta Bluetooth 4.0, NFC, Micro USB ed anche il Wi-Fi. Tra le funzionalità aggiuntive dello smartwatch, inoltre, spiccano gli input vocali, touch ed in movimento, il microfono, i sensori per la luce ambientale, l’accelerometro, la bussola, il giroscopio ed il GPS.

I punti di forza

Leggendo le recensioni che sono presenti sul web, e che sono state pubblicate da parte di chi ha acquistato e sta utilizzando lo smartwatch Sony 3 SWR50, emergono tanti punti di forza per l’orologio a partire dalla qualità elevata dei materiali con cui è stato realizzato, e passando per la durata della batteria, per la presenza di Google Assistant che permette di gestire praticamente tutto con la voce dallo smartphone in maniera rapida e veloce, e per il display che si vede bene anche sotto il sole grazie all’illuminazione automatica.

Un altro punto di forza dello smartwatch Sony 3 SWR50, che di certo non è trascurabile, è il rapporto tra la qualità ed il prezzo in quanto trattasi di tecnologia indossabile a costi che sono estremamente competitivi anche nel confronto con prodotti appartenenti alla stessa fascia di mercato.

Inoltre, la ricarica con micro-usb permette di caricare lo smartwatch ovunque, così come lo schermo risponde bene ai comandi senza ritardi e senza un inutile consumo di batteria che, anche con un uso intensivo, in genere arriva a due giorni buoni senza problemi e senza dover fare alcuna rinuncia.

Molto spesso chi acquista per la prima volta uno smartwatch lo fa per pura curiosità, ma in realtà chi opta per il Sony 3 SWR50 capirà subito che si tratta di tecnologia indossabile ma anche molto utile visto che, per esempio, senza dover prendere in mano lo smartphone si possono impostare i promemoria, si possono leggere gli sms, si può accedere ad Outlook e non si perde mai un messaggio che arriva su WhatsApp, l’applicazione mobile di messaggistica e di chiamate vocali più scaricata al mondo.

L’app tracker Lifelog

Per quel che riguarda l’attività fisica legata all’uso dello smartwatch Sony 3 SWR50, come sopra accennato, si può utilizzare l’app tracker Lifelog che permette di andare ad impostare, per il proprio benessere, gli obiettivi personali per poi controllare in ogni momento i progressi fatti anche in ragione di quelli che sono i propri comportamenti abituali.

Lifelog, infatti, registra ogni giorno la propria giornata con estrema precisione, il che significa che si può poi consultare, in un giorno preciso, quali attività sono state svolte, dove si è stati ed in che modo ci si è arrivati. Con oltre 10 milioni di installazioni, sul Google Play l’app tracker Lifelog per Android (richiede versione 4.4 o successive) si può scaricare nella versione 4.0.A.0.20 aggiornata al 27 luglio del 2018.

GUARDA SU AMAZON LO SMARTWATCH SONY 3 SWR50