Problema autenticazione WiFi: cosa fare in caso di errore

Il problema autenticazione WiFi causa un grande disagio.

Se cerchi di collegarti alla rete WiFi e ricevi un errore di autenticazione, in questo articolo cerchiamo di vedere quale potrebbe essere la causa alla base dei problemi autenticazione WiFi.

Scopriamo cosa fare nello specifico se utilizziamo anche uno smartphone e quest’ultimo ha deciso di non collegarsi alla rete wireless presente e disponibile nel luogo in cui ti trovi.

Tutti sappiamo quanto sia importante, se ci troviamo in un luogo con una connessione WiFi disponibile, collegarsi alla rete in questione piuttosto che utilizzare i Giga previsti dal piano dello smartphone o del tablet.

Anche se avere una connessione dati compresa nel piano tariffario che abbiamo sottoscritto è conveniente, spesso può essere utile collegarti alla rete WiFi per evitare di consumare i GB di traffico dati.

Ma cosa significa autenticazione?

È quel processo che permette di collegarsi correttamente alla rete wireless con il tuo modem.

Cosa fare quindi in presenza di un problema autenticazione WiFi?

Qual è la procedura da seguire in caso di errore di autenticazione WiFi?

E perché succede questo errore?

Andiamo ad analizzare tutte le situazioni nello specifico che potrebbero causare un problema autenticazione WiFi.

Errore autenticazione WiFi: i primi passi

Se stai sperimentando con il tuo WiFi problemi di autenticazione, tieni in considerazione che la prima cosa da fare consiste nello spegnere il modem e nel riavviarlo.

I problemi di connessione WiFi a volte si risolvono semplicemente riavviando il modem, perché qualcosa potrebbe essere andato storto nella connessione.

Riavvia anche lo smartphone prima di procedere ad un nuovo tentativo di connessione alla rete wireless.

Un’operazione che potresti effettuare in presenza di problema autenticazione WiFi potrebbe essere quella che consiste nella rimozione della password del modem e nel tentare di collegarsi senza parola di accesso.

Se tutto avviene correttamente, sicuramente avrai sbagliato ad inserire la password di accesso alla rete.

Prova quindi ad impostare una nuova password del modem, che sia magari più semplice da ricordare, ma ricordati sempre di non scegliere password troppo semplici, che possano essere scoperte da altre persone.

Utilizza sempre combinazioni di lettere e numeri e usa anche caratteri speciali per rafforzare la complessità della parola di accesso.

Se invece il problema autenticazione WiFi continua ad essere presente, prova a modificare il canale della connessione.

È un altro tentativo utile per comprendere da che cosa deriva il possibile errore autenticazione.

I passaggi da fare in caso di errore

Se non riesci a risolvere i problemi di connessione WiFi nemmeno in questa maniera, procedi a fare un altro test.

Utilizza un altro modem, chiedendo ad un amico ad esempio, di prestarti per un po’ la sua connessione.

In questo modo potrai comprendere se il problema è collegato in particolare allo smartphone o al modem.

Se con un altro modem la connessione avviene in modo perfetto, allora il problema autenticazione WiFi è sicuramente relativo al tuo modem.

Cosa fare dunque in questi casi in presenza di un WiFi errore di autenticazione?

Cerca di comprendere se sono stati rilasciati degli aggiornamenti del firmware del modem.

A volte basta un aggiornamento per risolvere la situazione.

Infine, se nella connessione WiFi errore di autenticazione è ancora presente, prova anche ad effettuare un reset del modem alle impostazioni originarie.

Controlla anche bene che il cavo relativo alla connessione sia inserito correttamente nel modem che utilizzi per collegarti alla rete.

A volte il problema potrebbe essere molto semplice da risolvere e potrebbe riguardare proprio un cavo che si è spostato o non è collegato in modo corretto.

Un altro accorgimento potrebbe essere quello di controllare le luci del modem.

Se non sono tutte verdi, vuol dire che potrebbe esserci un errore nella connettività.

Prova anche a riavviare il modem in queste situazioni, perché l’errore potrebbe risolversi spontaneamente con un semplice riavvio del dispositivo.

Problema WiFi Android: cosa fare

Se ti trovi in presenza di un problema autenticazione WiFi tablet o smartphone con sistema operativo Android, puoi provare alcuni trucchi che ti consigliamo adesso.

Spesso infatti può capitare di ricevere un messaggio ben preciso dal nostro smartphone, che ci avvisa del fatto che non è possibile “ottenere un indirizzo IP”.

Sei però sicuro di aver digitato correttamente la password.

Cosa fare, quindi in presenza di questo problema di autenticazione Wi Fi?

La prima cosa da fare anche in questo caso consiste nel riavviare il modem e allo stesso tempo nel riavviare lo smartphone o il tablet.

Prova quindi ad effettuare di nuovo la connessione.

Può capitare anche che la rete wireless alla quale vuoi collegarti non compaia completamente tra le reti disponibili.

In questa situazione potrebbe trattarsi di una rete che è stata nascosta.

Inserisci quindi lo specifico nome che viene collegato alla rete, chiamato SSID.

In questo modo, dopo aver inserito manualmente il nome, potrai effettuare correttamente il collegamento.

Una soluzione che puoi sfruttare anche in caso di tablet Mediacom problemi WiFi è quella che consiste nel provare a modificare gli indirizzi DNS.

Questo è soprattutto un tentativo che deve essere effettuato quando il dispositivo mobile è collegato alla rete wireless, ma non riesce ad effettuare il caricamento delle pagine web.

Dall’area dedicata alle impostazioni, scegli l’opzione per cambiare i DNS e inserisci quelli di Google, che corrispondono a 8.8.8.8 per quanto riguarda il primario e a 8.8.4.4 per il secondario.

Problemi di connessione wireless su iOS

Se hai un iPhone o un iPad e non riesci a collegarti alla rete WiFi, considera che in questo caso devi attuare le stesse procedure viste in precedenza tra i primi passi da effettuare in caso di problemi di autenticazione.

Quindi per prima cosa riavvia il modem e l’iPhone o l’iPad.

Prova quindi di nuovo a collegarti alla rete inserendo le apposite credenziali di accesso.

Se anche in questo caso non riesci a collegarti alla rete wireless del tuo modem, puoi provare ad effettuare un reset delle impostazioni della rete.

Quindi prendi il tuo iPhone e spostati nelle impostazioni del dispositivo.

Fai tap sull’opzione generali e poi sull’area ripristina.

Qui devi scegliere la voce ripristina impostazioni di rete.

In questo modo hai la possibilità di impostare di nuovo tutte le impostazioni della rete, compresa la password che utilizzi per accedere ad internet.

In ogni caso ricorda che puoi anche in generale disattivare la connessione cliccando sull’apposita icona, prima di effettuare il ripristino, o mettere lo smartphone nella modalità aereo, che disattiva momentaneamente la connessione a qualsiasi rete.