Parlare con gli estranei fa bene: ecco perché

Parlare con gli estranei fa bene: ecco perché

Sono tanti i benefici del conversare con gli sconosciuti. Interagire con persone che non si conoscono può essere gratificante, migliorare l’umore e aumentare la fiducia in se stessi. Aiuta anche a superare la paura di non essere in grado di gestire una conversazione.

Un esperimento condotto dall’Università del Sussex nel Regno Unito ha coinvolto persone in una caccia al tesoro che richiedeva loro di interagire con estranei, come per esempio chiedendo informazioni a qualcuno con un certo tipo di scarpe o che stava bevendo caffè.

Prima e dopo questo esperimento, i ricercatori hanno valutato diversi aspetti psicologici dei partecipanti, come la paura del rifiuto, le loro convinzioni sulla capacità di conversare e fare una buona impressione, l’imbarazzo previsto e il divertimento.

Hanno scoperto che coloro che erano stati spinti a parlare ripetutamente con estranei mostravano cambiamenti significativi e duraturi: si sentivano meno a disagio e trovavano più piacevole interagire con nuove persone, sentendosi anche più sicuri di sé.