Oppo Find X: imminente la nuova variante con 10 GB di RAM

Oppo Find X: imminente la nuova variante con 10 GB di RAM

La prossima variante di Oppo Find X che dovrebbe essere ormai in arrivo, sarà il primo smartphone al mondo con 10 GB di RAM. Il telefono è ora in procinto di certificazione obbligatoria in Cina, e sarà probabilmente svelato nelle prossime settimane.

Come molti ricorderanno, Oppo Find X è stato lanciato per la prima volta a giugno di quest’anno, dopo la certificazione ottenuta nel mese di maggio. Da qualche ora è spuntata  una nuova variante sul sito di certificazione cinese TENAA, che viene elencata con 10 GB di RAM e 256 GB di memoria integrata. La data di lancio non è stata ancora confermata da Oppo.

Questa variante da 10 GB di Oppo Find X è stata individuata per la prima volta dall’utente Ice Universe – noto “leaker”, ndr – in un tweet. Sembra avere una batteria da 3,645 mAh, leggermente più piccola rispetto a quella della versione standard (da 3,730 mAh, ndr), ma non si sa se questa variante supporterà gli standard di ricarica VOOC o Super VOOC.

A parte questo, le specifiche sembrano corrispondere ai modelli esistenti di Find X. Per ricordare, Oppo Find X ha un prezzo di partenza di 4.999 Yuan (625 euro) in Cina e arriva fino a 1.699 euro per la Limited Lamborghini Edition con 512 GB di spazio di archiviazione.

Oppo Find X esegue ColorOS 5.1 su Android 8.1 Oreo e presenta un display AMOLED full-HD + (1080×2340 pixel) da 6,42 pollici con proporzioni 19,5: 9 e rapporto schermo-corpo del 93,8%. Il telefono è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 845 octa-core, abbinato ad una GPU Adreno 630, 8 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria integrata.