OnePlus 7 ottiene il primo update: DC Dimming, Fnatic e molto altro

49
OnePlus 7

Al momento, OnePlus 7 – recentemente ufficializzato dall’azienda di Shenzhen – è lo smartphone più economico tra quelli alimentati da un processore Qualcomm Snapdragon 855, ed è anche per questo che sta riscuotendo consensi molto importanti tra gli utenti. OnePlus ha ora implementato il primo aggiornamento software per questo smartphone, che presto dovrebbe raggiungere tutti i dispositivi interessati.

L’aggiornamento porta la versione OxygenOS 9.5.4.GM57AA su OnePlus 7. Il peso del nuovo update è di 223 MB, e stando a quanto descritto nel changelog delle modifiche sembra includere un miglioramento delle prestazioni della fotocamera dello smartphone, delle modifiche per lo scorrimento uniforme e un algoritmo ottimizzato per il sensore di sblocco delle impronte digitali in-display.

Inoltre, il nuovo aggiornamento garantisce anche “bux fixes e miglioramenti generali”. Ma una delle caratteristiche più importanti che riguardano questo update OnePlus è la funzionalità di DC Dimming, che va a ridurre fortemente lo sfarfallio del display, oltre alla modalità di gioco Fnatic. Queste due funzionalità non erano disponibili su OnePlus 7 prima dell’aggiornamento ed erano esclusive per OnePlus 7 Pro.

La funzione DC Dimming utilizza la tensione CC per controllare l’emissione luminosa del LED. Questo consente di attenuare fortemente lo sfarfallio e di conseguenza affaticare molto meno la vista dell’utente.

La modalità Fnatic, invece, aumenta le prestazioni di gioco sul dispositivo. Blocca tutte le notifiche sullo smartphone, devia tutte le risorse verso il gioco e disabilita anche lo slot della SIM secondaria per aumentare la potenza del segnale sulla SIM primaria e ridurre le interferenze. I possessori del dispositivo dovrebbero ricevere una notifica di aggiornamento sul proprio smartphone, ma si può anche procedere manualmente recandosi su Impostazioni> Sistema> Aggiornamenti sistema.