Microsoft Surface Duo: ufficiale il pieghevole con Android

È stato ufficializzato un nuovo smartphone pieghevole di casa Microsoft. Si tratta di Microsoft Surface Duo, che a sorpresa si basa su un sistema operativo Android. È un prodotto molto particolare, che riprende in alcuni fattori l’aspetto del Surface Neo e che propone un device molto compatto. Il prodotto mobile innovativo ha due display con diagonale da 5,6 pollici, che risultano integrati in un unico schermo da 8,3 pollici.

Microsoft Surface Duo

Un vero e proprio smartphone pieghevole con due schermi

Microsoft Surface Duo è un device pieghevole che si basa su una piattaforma software Android. Il sistema del robottino verde è stato però modificato, tanto che l’interfaccia sembra molto simile a quella del nuovo Windows 10X.

Microsoft, insomma, ha deciso di riprovare ad ampliare la propria azione in una strada che sembrava non voler percorrere più. Questa volta però la casa di produzione di Redmond ha deciso di correre ai ripari, con un prodotto innovativo dalle caratteristiche originali, anche dal punto di vista del design.

E soprattutto Microsoft vuole riprovare a spingersi in questo settore stringendo un accordo con Google, per fare in modo che sul Surface Duo sia possibile utilizzare le numerose applicazioni supportate da Android, un’esperienza d’uso che permetterebbe di superare le difficoltà riscontrate con il sistema Windows Phone.

Microsoft Surface Duo sarà disponibile alla fine del 2020

Quello che abbiamo visto sul palco dell’evento di Microsoft potrebbe essere considerato un prototipo, visto che manca di alcune specifiche. Ulteriori novità sicuramente saranno integrate in futuro, come le fotocamere.

D’altronde per vedere all’opera sul mercato questo nuovo prodotto tecnologico dovremo aspettare la fine del 2020. È quindi importante evitare al momento di fare delle supposizioni per quanto riguarda il comparto hardware del Microsoft Surface Duo.

Fonte